Crostata di fragole e cioccolato bianco

27 aprile 2015

Ingredienti per 6 persone

La crostata di fragole è un dolce primaverile, per realizzarlo scegliete fragole mature e sode, che non presentino ammaccature. Preferite frutti di ugual dimensione per ottenere una torta che oltre ad essere buona sia anche molto invitante. La preparazione della crostata di fragole richiede del tempo, ma non necessita una particolare manualità, il risultato è un dolce che unisce friabilità, dolcezza e una nota aromatica delicata e piacevole. Una volta realizzata la crostata è possibile conservarla in frigorifero per un massimo di 3 giorni, mentre è possibile preparare la pasta frolla in anticipo e congelarla per un massimo di 2 mesi. La crostata di fragole è uno dolce adatto a tutte le occasioni, se intendete servirla per la merenda preferite una teglia rettangolare, che al taglio vi permetterà di ottenere quadrati di torta da servire comodamente ai commensali. Se preferite utilizzare una classica teglia circolare le dosi di questa crostata sono sufficienti per una da 24 centimetri. Per sostituire la classica farcitura realizzata con crema pasticcera unite cioccolato bianco, la presenza di questo ingrediente, oltre ad arricchire la torta, renderà la farcia più corposa. Abbiate cura di farla raffreddare completamente prima di farcire la frolla.

Preparazione Crostata di fragole

  1. Crostata di fragole step1Nel mixer lavorare la farina integrale e 150 g di farina 00 con il sale e 150 g di burro freddo, fino a ottenere una consistenza sabbiosa. Unite 100 g di zucchero, le uova e lavorate fino ad avere un composto compatto ed elastico. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti e riponetelo in frigorifero per 30 minuti.
  2. Preparate la crema pasticcera come indicato nel video di agrodolce.
  3. Crostata di fragole step2Aggiungete il cioccolato bianco ridotto a pezzettini nella pentola sul fuoco. Coprite con la pellicola a contatto e conservate in frigorifero fino al momento dell'utilizzo.
  4. Crostata di fragole step3Riprendete la frolla, stendetela con il mattarello su un piano di lavoro infarinato e tiratela a uno spessore di 5 mm. Avvolgete la frolla sul mattarello e adagiatela una tortiera imburrata e infarinata. Eliminate le parti in eccesso di pasta, coprite la teglia con un foglio di carta da forno e versate all'intero legumi secchi. Fate cuocere a 180°C per circa 15-20 minuti o fino a quando i bordi risultano leggermente dorati. Eliminare la carta forno e fatela raffreddare completamente.
  5. Crostata di fragole step4Ricoprite la base vuota con la crema pasticcera fredda, livellandola con il dorso di un cucchiaio.
  6. Crostata di fragole step5Preparate la gelatina.Versate in un pentolino l'acqua con lo zucchero rimanente e il succo di limone; portate dolcemente a bollore ed aggiungete l'amido di mais precedentemente sciolto in una tazzina di acqua fredda. Mescolate continuamente con una frusta e portate alla densità desiderata. Lasciatela raffreddare completamente.
  7. Crostata di fragole step6Affettate le fragole, ponetele sulla base di crema e spennellate la superficie delle fragole con la gelatina. Riporre in frigorifero fino al momento di servire.

Variante Crostata di fragole

Per una base ancora più profumata potete aggiungere alla frolla la farina di nocciole o di mandorle oppure del cacao. Potete sostituire la crema pasticcera al cioccolato al latte, con quella al cioccolato fondente. Se non avete a disposizione delle fragole utilizzate i frutti di bosco.

I commenti degli utenti