Crostata senza burro: friabile

29 gennaio 2016

Ingredienti per 6 persone

La crostata senza burro è una variante leggera dalla tradizionale pasta frolla. La pasta frolla è la base perfetta per crostate, biscotti e piccola pasticceria. La frolla senza burro mantiene le stesse caratteristiche di quella tradizionale, aumentando la maneggiabilità ed abbattendo drasticamente le calorie. Il segreto? Utilizzare del buon olio di semi di girasole. L’olio di semi di girasole viene spesso utilizzato in pasticceria per via del suo aspetto trasparente, del suo gusto delicato e della friabilità unica che regala ai dolci. Questa crostata senza burro è il dolce ideale per chi segue una dieta ipocalorica o per chi è intollerante al lattosio. La leggerezza e la fragranza di questo dolce stupirà i vostri ospiti. Se siete amanti dei dolci senza burro potete provare anche questi biscotti o il ciambellone al limone.

Preparazione Crostata senza burro

  1. Crostata senza burro (1)In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero e il lievito, create un incavo al centro ed aggiungete l'uovo intero, il tuorlo e l'olio.
  2. Crostata senza burro (2)Mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed uniforme. Avvolgete la frolla ottenuta in un foglio di pellicola trasparente e riponetela in frigorifero a rapprendere per 30 minuti.
  3. Crostata senza burro (3)Infarinate leggermente un foglio di carta forno e stendete la pasta con un mattarello infarinato fino a ottenere uno spessore di circa 5 mm. Ungete la teglia e infarinatela. Capovolgete la teglia sulla pasta, premete ed eliminate la pasta in eccesso. Con l'aiuto della carta da forno mettete la pasta all'interno della teglia.
  4. Crostata senza burro (4)Bucherellate il fondo con una forchetta e ricoprite di confettura. Utilizzate la pasta per formare un intreccio sulla crostata. Infornare a 180°C per 30 minuti.

Variante Crostata senza burro

Potete aromatizzare la frolla con scorza di limone, aggiungete cacao o cannella all'impasto.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti