Crostatine di pecorino e pere, un dolce contadino

28 ottobre 2015
di Maria De La Paz

Ingredienti per 16 persone

Preparazione Crostatine di pecorino e pere

  1. Tagliate 2 pere a dadini e altre due a fettine. Ponete le fettine su una teglia ricoperta di carta da forno e fatele seccare in forno a 60°C per 2 ore.
  2. Realizzate la pasta brisée impastando 70 ml di acqua ghiacciata, 200 g di farina e 100 g di burro; poi conservatela in frigorifero per circa 40 minuti. Imburrate e infarinate degli stampini da tartelletta dal diametro di circa 5 centimetri. Riprendete la pasta dal frigorifero, stendetela sottilmente e con un coppa pasta largo 1 cm  in più rispetto al diametro degli stampini, realizzate dei dischetti.
  3. Posate un disco su ogni stampino, facendolo aderire bene al fondo e ai bordi. Bucherellate la base con una forchetta, poi riempite gli stampini di fagioli secchi. Infornate per 10-15 minuti a 200 gradi.
  4. Preparate la crema di pecorino: amalgamate i tuorli con il formaggio, unite la panna e cuocete il composto a bagnomaria, mescolando continuamente. Quando il formaggio sarà ben fuso e la crema addensata, toglitela dal fuoco e lasciatela intiepidire (per renderla più spumosa, potete montarla con le fruste elettriche).
  5. Estraete le tartellette dagli stampini e riempitele con la crema. Disponete i dadini di pere su ogni barchetta e decorate con le fettine disidratate.
Servite le crostatine subito o dopo averle fatte riposare in frigorifero.

I commenti degli utenti