Crumble di prugne e noci

27 luglio 2015
di Michela Moretto

Ingredienti per 4 persone

Il crumble di prugne è un dolce croccante e cotto in forno. Il crumble fa parte della tradizionale cucina inglese e il suo nome deriva da crumb ossia briciola: il dolce infatti, alla vista e al palato, si presenta come un insieme di briciole croccanti che coprono un ripieno di frutta calda appena sfornata. Per ottenere un impasto dalla consistenza sbriciolata basta amalgamare gli ingredienti rapidamente e con la sola punta delle dita. Di norma il crumble viene fatto con farina, zucchero di canna e burro che possono essere aromatizzati in vario modo ad esempio con cannella, vaniglia o scorzette di agrumi. In questa ricetta abbiamo arricchito il nostro crumble alle prugne aggiungendo gherigli di noce tritati all’impasto. Seguite i vostri gusti e la vostra fantasia e arricchite il crumble con muesli, nocciole, mandorle o amaretti sbriciolati. Infine per il ripieno alla frutta scegliete sempre frutta fresca e di stagione.

Preparazione Crumble di prugne

  1. Lavate e asciugate le prugne, privatele del nocciolo e del picciolo e tagliatele in pezzi. Disponetele in una ciotola coperte di zucchero a velo vanigliato e tenete da parte.
  2. Per il crumble: in una ciotola versate la farina con lo zucchero di canna e 80 gr di burro ammorbidito (fuori dal frigorifero). Impastate con la punta delle dita, in modo che il vostro impasto risulti sabbioso e sbriciolato. Aggiungete i gherigli di noce tritati grossolanamente.
  3. Con il burro rimasto ungete delle cocotte monoporzione, formate un primo strato di prugne e coprite con l'impasto del crumble. Infornate sul piano intermedio a 180°C per 40 minuti.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti