Cuori di sfoglia con prosciutto e ricotta

12 febbraio 2016

Ingredienti per 4 persone

I cuori di sfoglia sono piccoli vol au vent da farcire per un antipasto finger food raffinato ed elegante, semplicissimo ma decisamente d’effetto. Le farce che potete scegliere sono innumerevoli: spume o creme di formaggio e salumi, o se seguite un regime alimentare vegetariano con verdure di stagione. Nella nostra versione abbiamo mescolato prosciutto cotto di qualità e ricotta, ma potete scegliere un ripieno di funghi e robiola, mortadella e caprino o abbinare gli ingredienti secondo i vostri gusti. Perfetti per San Valentino possono essere realizzati anche nella versione dolce: basterà spolverizzare la superficie dei vol au vent con un cucchiaino di zucchero prima della cottura. Preparate la farcitura mescolando panna montata e lamponi, o con una ganache al cioccolato e qualche nocciola tritata. Utilizzate i ritagli per decorare una torta salata.

Preparazione Cuori di sfoglia

  1. cuori di sfogliaPreparate i cuori di sfoglia: dalla pasta ritagliate 8 cuori utilizzando una formina piuttosto grande. Se non possedete una formina potete disegnare un cuore su carta da forno e ritagliarlo. In questo modo avrete un modello da seguire con la punta di un coltello affilato. Disponete i cuori su una teglia rivestita di carta forno, prestate attenzione a distanziarli tra loro. Ritagliate altri 24 cuori. Al centro di queste 24 forme ricavate un cuore più piccolo.
  2. cuori di sfoglia-3Inumidite leggermente i cuori completi, sovrapponete 3 cuoricini con il foro , inumidendo ogni strato. Bucherellate il fondo dei vol au vent. Cuocete le sfoglie in forno a 200°C per circa 20 minuti.
  3. cuori di sfoglia-4Intanto frullate la ricotta con il prosciutto cotto e il pepe. Disponete la mousse in un sac à poche e riempite i voul au vent . Decorate con i pistacchi tritati e servite.

I commenti degli utenti