Dado vegetale fatto in casa

11 marzo 2015

Ingredienti per 10 persone

Il dado vegetale è un ottimo condimento per insaporire piatti come zuppe, salse e stufati. La versione casalinga del dado vegetale ci permette di realizzare uno dei condimenti più adoperati in cucina, utilizzando ingredienti freschi e di qualità. La preparazione è molto semplice ed economica: bastano verdure fresche e qualche odore. Tutti gli ingredienti per questo dado sono facilmente reperibili nei mercati e in qualunque stagione dell’anno. Se volete conservare il dado, è consigliabile utilizzare il sale grosso, la cui quantità deve essere un terzo del peso totale degli altri ingredienti. Inoltre, per una lunga conservazione di questo condimento, è preferibile congelarlo in piccoli cubetti che potranno poi essere utilizzati man mano che se ne avrà bisogno. In alternativa si può sterilizzare un barattolo di vetro e trasferire il dado vegetale fatto in casa al suo interno, senza bisogno di congelare.

Preparazione Dado vegetale

  1. dado vegetale  (1)Tritate la cipolla, la carota sbucciata, il sedano e l'aglio. Sbollentate per 20 secondi i pomodori, spellateli, eliminate i semi e tagliateli a pezzettini. Tagliate le zucchine a tocchettini.
  2. dado vegetale  (2)Mettete tutte le verdure in un tegame, regolate di sale, coprite e lasciate cuocere a fuoco molto basso per un'ora, girando di tanto in tanto. Non aggiungete acqua perché è già rilasciata dalle verdure.
  3. dado vegetale  (3)Passate le verdure in un robot da cucina; in alternativa potete usare un frullatore a immersione, fino a ottenere un composto cremoso. Lasciate raffreddare.
  4. dado vegetale  (4)Con l'aiuto di un cucchiaio riempite con il composto uno stampino per cubetti di ghiaccio e riponetelo nel freezer. Una volta congelati, potete mettere i cubetti in sacchetti per alimenti.

Variante Dado vegetale

Per dare più profumo al dado, potete usare erbe aromatiche come il basilico, il timo e prezzemolo.

I commenti degli utenti