Fagioli cannellini al forno

8 maggio 2015
di Giancarlo Bruno

Ingredienti per 5 persone

fagioli al forno sono un ricco contorno. Nella ricetta che vi proponiamo abbiamo scelto di utilizzare fagioli secchi, che prima di essere cotti necessitano di un lungo ammollo in abbondante acqua fredda: occorrono circa 12-16 ore. I fagioli così conservati sono facilmente reperibili, l’essiccazione permette di poter utilizzare questi legumi fuori stagione e conservarli semplicemente in barattoli di vetro o in sacchetto di carta. Se in stagione preferite i fagioli freschi, comprateli con il baccello e provvedete a sgranarli. I fagioli al forno sono insaporiti con passata di pomodoro e arricchiti con la cotenna di maiale, la cottura in forno li rende cremosi. Aromatizzateli con la maggiorana a fine cottura, oppure preferite alloro, rosmarino e ortaggi aromatici. La cottura in forno è sicuramente più lunga di quella che avviene nella casseruola o nella pentola a pressione, ma rende ancor più gustoso il piatto. Per un contorno vegetariano potete omettere la cotenna di maiale, i fagioli al forno risultano comunque molto gustosi.

Preparazione Fagioli al forno

  1. In una ciotola capiente versate i fagioli secchi e riempite con abbondante acqua fredda: il livello dell’acqua deve ricoprire la superficie dei legumi di almeno 5 cm. Lasciate in ammollo per circa 12 h. Mondate e tritate l'aglio. Tagliate finemente la cotenna di maiale. Mondate, lavate e asciugate la maggiorana.
  2.  Scolate i legumi e versateli in una teglia con alti bordi. Aggiungete la passata di pomodoro, l'aglio, la cotenna e un filo d'olio e regolate di sale e pepe. Versate l'acqua, in modo che copra i fagioli superandoli di tre tre dita e amalgamate.
  3. Preriscaldate il forno a 200 °C per circa 2 ore, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo ulteriore acqua se necessario. Sfornate, aggiungete la maggiorana e un filo d'olio a crudo, mescolate leggermente e servite.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti