Fajitas di pollo: trionfo della cucina Tex-Mex

25 giugno 2014

Ingredienti per 4 persone

Le fajitas sono un piatto tipico della cucina Tex-Mex e del Messico del nord. Conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, questo piatto è formato da piccole strisce di carne che ricordano una fascia – faja, in spagnolo – che sono cotte alla piastra insieme a cipolle e peperoni. Si dice che l’origine di questo piatto derivi dai vaqueros – i cowboy messicani – che lavoravano negli USA e che ricevevano parte del salario in parti di scarto del manzo. I vaqueros erano soliti marinare la carne per insaporirla e ammorbidirla. Originariamente le fajitas erano confezionate esclusivamente con carne di manzo. Attualmente, invece, si possono trovare anche a base di carne di pollo marinato e piastrato (come nella ricetta qui proposta), pollo in agrodolce o pollo alla paprika, ma anche maiale e, in alcuni casi, addirittura con gamberi. Le fajitas sono molto consumate in tutta la Repubblica messicana e sono accompagnate con le tortillas di farina o di mais e accompagnate da gucamole, purea di fagioli, salse, panna acida e da un’immancabile birra fredda.

Preparazione Fajitas

  1. La preparazione delle fajitasLavate il petto di pollo, asciugatelo con la carta da cucina e tagliatelo a strisce. Disponetelo in un contenitore, aggiungete il sale, il pepe, il cumino in polvere e la birra. Mescolate bene e lasciate a marinare per 1 ora.
  2. La preparazione delle fajitasLavate i peperoni e tagliateli a strisce (potete usarne di diversi colori per avere un piatto più colorato). Pulite la cipolla e tagliatela a rondelle. Mescolate tutto insieme e salate.
  3. La preparazione delle fajitasRiscaldate una griglia o una padella di ghisa. Grigliate i peperoni per 3 minuti: girateli costantemente e spennellateli con un po' di olio di girasole. Unite la cipolla e cuocete insieme per 2 minuti.
  4. La preparazione delle fajitasScolate la carne dalla marinatura e aggiungetela nella padella con i peperoni, spennellate con l'olio rimasto e saltate il tutto per 5-7 minuti o fino a quando la carne è cotta. Il petto di pollo tende ad asciugarsi molto e per evitarlo potete spennellare le fajitas con un po' della marinatura.
Servite calde con le tortillas di farina.

Vino in abbinamento

Il piatto è complesso all'olfatto, i toni dolci del peperone e della cipolla sono bilanciati dalle spezie e dall'acidità della salsa guacamole. Abbiniamo una birra ambrata, un'American Pale Ale, con la piacevole chiusura luppolata.

Alessio Pietrobattista Esperto di vino, collabora con diverse guide del settore

I commenti degli utenti