Filetti di platessa al forno

9 febbraio 2015

Ingredienti per 4 persone

I filetti di platessa al forno sono un secondo piatto di pesce leggero e saporito. Facili e veloci da preparare, i filetti di platessa sono ricoperti da una croccante panatura a base di pangrattato, scorza di limone, prezzemolo tritato e lamelle di mandorle. La platessa ha un gusto delicato e, questa caratteristica, la rende ideale per l’alimentazione dei bambini o per chi non ama il pesce dal gusto deciso. Questa ricetta si presta a molte varianti: potete arricchire la panatura con pomodori secchi e un mix di erbe aromatiche fresche, sostituire il pangrattato con pane raffermo tritato e scegliere gli agrumi che preferite, avendo cura di prediligere sempre quelli non trattati. Servite i filetti accompagnati da insalate miste come quella greca, o da verdure di stagione saltate in padella come gli spinaci al burro e parmigiano. Per un piatto più sostanzioso accompagnate il pesce con riso integrale bollito.

Preparazione Filetti di platessa al forno

  1. filetti di platessa al forno b Step 1 Lavate il prezzemolo e il limone, tritate il primo e grattugiate il secondo. Preparate la panatura: versate in una ciotola il pangrattato, tre cucchiai di olio, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone e mescolate bene per rendere omogenea la panatura.
  2. filetti di platessa al forno b Step 2 Foderate una teglia con della carta forno, disponetevi i filetti di platessa, salateli leggermente e ricoprite la superficie con il composto di pangrattato. Completate adagiando su ogni filetto le lamelle di mandorle e aggiungendo un filo d'olio. Cuocete i filetti nel forno preriscaldato a 180 °C per circa 15 - ­20 minuti, di tanto in tanto controllate la cottura.

Variante Filetti di platessa al forno

Sostituite le lamelle di mandorle con pistacchi non salati. Aggiungete alla panatura due cucchiai di succo di limone.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti