Filetto di maiale alla griglia: leggero

26 luglio 2015

Ingredienti per 4 persone

Il filetto di maiale alla griglia è un piatto semplice da realizzare per chi non ama trascorrere molto tempo in cucina. Il filetto di maiale è una delle carni con il più basso contenuto di grassi saturi, come i petti di pollo, è parte del lombo, ha poco grasso. Si presta a molte cotture: preparatelo in padella, al forno e alla griglia. Gustare un filetto di maiale cotto alla perfezione è sicuramente un’esperienza culinaria da provare e molti non sanno che si può realizzare una cottura da manuale seguendo dei semplici accorgimenti. Acquistate il filetto di maiale di circa 300-500 g, sarà sufficiente per 4 commensali. Dopo aver sigillato la carne, il filetto non va cotto troppo a lungo poiché tende ad asciugarsi e a perdere di succulenza. Per verificare la cottura è necessario utilizzare un termometro da inserire nel cuore della carne, la temperatura ideale si aggira intorno ai 70°C. Potete accompagnare il filetto con piselli al prosciutto o un purè di patate nei mesi più rigidi.

Preparazione Filetto di maiale alla griglia

  1. 01_FilettoMaiale_Step01Scaldate la griglia a fuoco medio-alto. Quando raggiunge la temperatura disponete i filetti distanziandoli tra di loro
  2. 02_FilettoMaiale_Step02Fate cuocere il filetto su tutti i lati e togliete il filetto dal fuoco quando la temperatura interna raggiunge i 68°C. Lasciate riposare per almeno 5-10 minuti prima di servirlo in tavola. Cuocendo la carne per un tempo inferiore, l'interno avrà un colore più rosato. Sperimentate le diverse temperature di cottura per trovare il giusto equilibrio fra colore, morbidezza e gusto.
  3. 03_FilettoMaiale_Step03In una padella versate un paio di cucchiai di olio e fate rosolare lo scalogno precedentemente tritato. Aggiungete i piselli sgranati e sciacquati e fate cuocere per 25 minuti a fuoco basso. Bagnate i piselli con brodo vegetale. A fine cottura aggiungete i dadini di cotto. Salate e pepate.

Variante Filetto di maiale alla griglia

Si può rendere il filetto ancora più prelibato marinandolo in una miscela di olio, qualche goccia di aceto e spezie come pepe nero, bacche di ginepro e pepe bianco.

I commenti degli utenti