Flan di asparagi

23 febbraio 2015
di Costantino Paolini

Ingredienti per 4 persone

Il flan di asparagi è una pietanza delicata e gustosa. Il flan è un piatto classico della cucina francese, ideale per aprire un pranzo a più portate o da servire come secondo vegetariano. Può essere realizzato con diversi ortaggi di stagione: zucca, carciofi, carote, spinaci o zucchine. Scegliete asparagi freschi, controllate che siano croccanti e che le punte si presentino sode e ben dritte. Potete utilizzare sia asparagi verdi sia quelli bianchi, nel secondo caso lo sformato avrà un colore verde appena accennato. Il flan è arricchito dall’aroma del basilico e del parmigiano, gli ingredienti formano una crema saporita che viene cotta in forno. La realizzazione di questa ricetta è semplice, ma bisogna prestare attenzione a non aprire mai il forno fino a fine cottura. Potete rendere ancor più ricca la preparazione aggiungendo agli asparagi gamberetti sgusciati. Decorate il flan di asparagi con punte di asparagi appena scottate, con foglie di basilico e scaglie di parmigiano.

Preparazione Flan di asparagi

  1. Mondate gli asparagi, eliminate la parte legnosa del gambo ed eventuali residui di terra. Lavateli sotto acqua corrente fresca e metteteli a bollire in una pentola con acqua salata per circa 5 minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare. Tagliate gli asparagi in più parti, versateli insieme al basilico lavato nel mixer e frullate molto finemente.
  2. In un pentolino fate tostare per alcuni minuti la farina setacciata con 40 g di burro. Unite la panna, regolate di sale e pepe e, mescolando, lasciate cuocere per 15 minuti a fuoco medio. Aggiungete gli asparagi, il parmigiano grattugiato e le uova leggermente sbattute e amalgamate il tutto, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Imburrate gli stampini con il burro rimanente e versate il composto, evitando di riempite gli stampi fino al bordo. Preriscaldate il forno a 180 °C e lasciate cuocere per circa 30 minuti, fino a che la superficie dei flan non risulta leggermente dorata. Sfornate i flan, lasciateli intiepidire e toglieteli delicatamente dagli stampini, aiutandovi con un coltello.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti