Flan di spinaci e formaggio

15 marzo 2015
di Giacomo Ancona

Ingredienti per 4 persone

Il flan di spinaci è uno squisito antipasto, ideale per chi vuole servire una pietanza originale ma semplice da cucinare. Il flan è una portata tipica della cucina francese: può essere realizzato con diversi ingredienti come asparagi, verdure miste e zucchine e la cottura può avvenire o in forno in uno stampo con il buco in mezzo, detto cerchio da flan. Si può realizzare anche in forno a bagnomaria, così da ottenere un tortino molto soffice e gonfio. Nella ricetta proposta il flan è preparato con pochi e semplici ingredienti: spinaci, uova, parmigiano, pinoli e latte; è arricchito al suo interno con cubetti di asiago, che con il calore diventano filanti, ed è cotto in forno a bagnomaria. Se preferite un flan di spinaci ancora più ricco, potete ricoprirlo con un cucchiaio di fonduta di formaggio prima di servirlo.

Preparazione Flan di spinaci

  1. Mondate, lavate e lessate gli spinaci in acqua bollente e salata per circa 10 minuti. Scolateli, strizzateli con l'aiuto di un setaccio a maglie strette e lasciateli intiepidire. Versate gli spinaci nel mix e unite le uova intere, i pinoli, il parmigiano, un pizzico di sale, il pepe, un filo d'olio e il latte. Frullate il tutto fino a ottenere un composto ben amalgamato.
  2. Prendete gli stampini, spennellate l’interno con l'olio e spolverizzate con il pangrattato. Versate il composto fino alla metà degli stampini, aggiungete alcuni cubetti di asiago nel centro e finite di riempirli fino all'orlo con l'impasto agli spinaci. Disponete gli stampi in una teglia con i bordi alti e riempitela di acqua calda fino ad arrivare a pochi millimetri sotto l’orlo degli stampini. Preriscaldate il forno a 180 °C, infornate e lasciate cuocere per circa 30 minuti, fino a quando la superficie è rassodata. Lasciate intiepidire e sformateli.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti