Fondue Bourguignonne

3 gennaio 2015

Ingredienti per 6 persone

La fondue bourguignonne è una preparazione tipica della cucina svizzera che consiste nel cuocere la carne direttamente in tavola, utilizzando un apposito pentolino riscaldato da un fornelletto e delle forchette dal manico lungo per non scottarsi. La ricetta della fondue bourguignonne è molto conviviale e informale, perfetta per cene tra amici e parenti. La carne utilizzata è solitamente quella di manzo ma, per una versione più economica, è possibile utilizzare anche del filetto di maiale. È obbligatorio servire la fondue bourguignonne con diverse salse di condimento a piacere in base ai propri gusti: tra le immancabili la salsa tartara, la salsa rubra, la salsa indiana al curry, il bagnet vert o salsa verde, ma anche senape e maionese.

Preparazione Fondue Bourguignonne

  1. Tagliate i filetti in cubetti regolari di circa 2 cm di spessore. Affettate sottilmente delle cipolline sottaceto per accompagnare la carne. Scaldate l’olio in un pentolino per fonduta, quando è caldo portatelo in tavola posizionandolo sull’apposita fiammella. Immergetevi la patata sbucciata: non va mangiata, ma serve a evitare che l’olio bruci eccessivamente sul fornelletto.
  2. Ogni commensale provvede a cuocere il proprio cubetto di carne utilizzando le apposite forchette e lasciandolo immerso nell’olio caldo il tempo necessario per la cottura desiderata. Una volta cotto il cubetto di carne, intingetelo nella salsa che preferite.

I commenti degli utenti