Frittata di verdure in padella

23 settembre 2014
di Giuseppe Cangemi

Ingredienti per 4 persone

La frittata di verdure è un secondo piatto adatto a chi segue una dieta vegetariana. Perfetta per il pranzo in ufficio è arricchita da porri, spinaci e zucchine: è una versione più fantasiosa della classica frittata di zucchine o di quella di patate. La frittata di verdure si adatta a essere realizzata con i prodotti di stagione: provate pomodori e peperoni per una variante estiva, broccoli o cavolo per una ricetta invernale. Per ottenere un risultato ottimale dovrete cuocere gli ortaggi e, solo dopo averli fatti intiepidire, aggiungerli alle uova sbattute. Per una variante più ricca potete aggiungere formaggio grattugiato: parmigiano, pecorino o entrambi nelle proporzioni che preferite.

Preparazione Frittata di verdure

  1. Mondate gli spinaci, lavateli accuratamente e teneteli da parte. Lavate i porri, eliminate la parte più esterna e tagliateli sottilmente. Lavate le zucchine e grattugiatele. In una ciotola mescolate le uova, regolate di sale e tenetele da parte. In una padella antiaderente versate poco olio, unite il porro e fatelo appassire a fuoco lento. Aggiungete gli spinaci e infine le zucchine, lasciate che si cuociano senza disfarsi. Togliete dal fuoco e fate leggermente intiepidire.
  2. Una volta raffreddate unite le verdure alle uova. Ungete una padella antiaderente e versate il composto di uova e verdure all'interno. Fate cuocere per 5 minuti per lato e servite calda.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti