Frittata di zucchine e cipolline al bimby

11 marzo 2015
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Frittata di zucchine e cipolline al bimby

  1.  Tritate le cipolline e il prezzemolo nel boccale; 7 secondi Vel 6. Riportate il trito sul fondo con la spatola e aggiungete 200 g di zucchine tagliate a pezzetti; tritate 25 secondi Vel 5.
  2. Aggiungete le uova, il parmigiano grattugiato, il latte e regolate di sale e pepe; lavorate 20 secondi Vel 4.
  3. Togliete il composto dal boccale e mettetelo in una pirofila quadrata da circa 18x18 cm, precedentemente imburrata. Cuocete in forno caldo a 200°C per 15 minuti.
  4. Trascorso questo tempo, togliete la frittata dal forno, adagiate sulla superfice 100 g di zucchine tagliate a rondelle e cospargete con un pizzico di sale e pepe; continuate a cuocere in forno a 180°C per 15-20 minuti.
  5. Quando è ben cotta, togliete dal forno la frittata di zucchine, lasciatela intiepidire leggermente e servite.
Se volete sperimentare un metodo di cottura alternativo, sfruttando appieno le potenzialità  del Bimby, procedete così: versate il composto della frittata nel Varoma rivestito di carta forno bagnata e strizzata, poi mettete nel boccale 700 g di acqua e cuocete 30 minuti Temp. Varoma Vel 2.

Variante Frittata di zucchine e cipolline al bimby

Prima di cuocere, aggiungete la scamorza a pezzetti. Potete sostituire le cipolline con uno scalogno.

I commenti degli utenti