Frittata di spinaci in padella

29 ottobre 2014
di Giada Allegri

Ingredienti per 4 persone

La frittata di spinaci è un secondo piatto nutriente indicato per chi segue una dieta vegetariana. Per realizzare questa ricetta consigliamo di utilizzare spinaci freschi, occorre scegliere ortaggi dalle foglie croccanti e di dimensioni piuttosto ridotte; durante la cottura le foglie più grandi tendono a perdere molta acqua di vegetazione che va eliminata per evitare che la frittata si sleghi o non cuocia uniformemente. Potete arricchire la frittata di spinaci con abbondante parmigiano; utilizzate invece un mix di parmigiano e pecorino per un sapore deciso e, se preferite, aggiungete 100 g di provola tagliata a cubetti.

Preparazione Frittata di spinaci

  1. Mondate gli spinaci, eliminate parti legnose e lavateli accuratamente sotto l'acqua corrente. Versateli in una padella capiente in cui avrete riscaldato poco olio di oliva. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere per 5 - 7 minuti. Eliminate l'acqua di vegetazione e lasciare raffreddare.
  2. In una ciotola capiente sbattete le uova e unite il parmigiano. Aggiungete gli spinaci e mescolate. Versate l'olio in una padella antiaderente appena è caldo unite lentamente le uova e, con una forchetta, spostate gli spinaci per distribuirli uniformemente. Fate cuocere per 3 minuti, coperchiate e continuate la cottura per altri 5 minuti a fuoco lento. Servendovi del coperchio o di un piatto da portata, girate la frittata e completate la cottura per altri 4 minuti. Regolate di sale e servite calda.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti