Frittelle di baccalà croccanti

25 aprile 2015

Ingredienti per 4 persone

Le frittelle di baccalà sono un antipasto finger food tipico della cucina italiana. La ricetta del baccalà fritto si presta a moltissime varianti: ad esempio si può preparare la pastella con lievito di birra, si può scegliere di utilizzare una parte di farina di riso per una pastella più croccante o usare acqua frizzante. La ricetta che vi proponiamo è molto facile e si prepara velocemente: questa versione, infatti, non contiene lievito e la pastella non necessita di riposo. La pastella, inoltre, è stata aromatizzata con erbe aromatiche tritate finemente, che donano al prodotto finale freschezza e un gusto più intenso. Utilizzate il rosmarino, il timo ed il prezzemolo e realizzate la pastella con farina 00 e acqua frizzante fredda per gustare le frittelle di baccalà in tutta la loro croccantezza. Per rendere più rapida la preparazione scegliete di acquistare baccalà precedentemente ammollato, altrimenti dissalatelo con acqua fredda corrente, lasciandolo per qualche giorno in ammollo.

Preparazione Frittelle di baccalà

  1. Step 1 filetti di baccalàSciacquate il prezzemolo, il timo e il rosmarino sotto l'acqua corrente, asciugate e tritate finemente.
  2. Step 2 filetti di baccalàVersate la farina in una ciotola insieme alle erbe aromatiche e unite l'acqua poca alla volta; mescolate con una frusta fino a ottenere una pastella liscia, senza grumi e non troppo liquida.
  3. Step 3 filetti di baccalàPrivate il baccalà della pelle e, con l'aiuto di una pinzetta, eliminate le eventuali lische. Tagliate il baccalà in filetti lunghi circa 10 cm e larghi 3 cm e asciugate con carta da cucina. Scaldate l'olio di arachidi. Immergete i filetti di baccalà nella pastella e friggeteli nell'olio bollente per circa 10 minuti, o finché siano ben dorati e croccanti. Toglieteli dall'olio e fateli scolare su carta da cucina. Dopo la cottura salate i filetti solo se necessario.

Variante Frittelle di baccalà

Potete sostituite una parte di farina 00 con quella di riso.

I commenti degli utenti