Frittelle di porri e lattuga: finger food vegetariano

3 marzo 2018

Ingredienti per 4 persone

Le frittelle di porri e lattuga sono un antipasto perfetto per chi vuole provare un antipasto sfizioso ma tutto sommato leggero. Le frittelle richiamano subito alla mente atmosfere di festa con luci, bancarelle e tanta voglia di divertirsi. Un comfort food che mette d’accordo grandi e piccini, sicuramente per il fatto di essere fritte ma anche perché di solito vengono preparate con ingredienti ghiotti e tentatori. Se cercate una versione originale a base di sole verdure – che possa fare la felicità anche dei palati vegetariani – da servire come sfiziosa introduzione ad un pranzo o ad una cena in compagnia di amici, provate queste frittelle di lattuga e porri e non ne rimarrete assolutamente delusi. Abbondate l’idea della lattuga utilizzata solo per preparare insalate, o del porro esclusivamente come tipo di condimento e rendeteli protagonisti di una ricetta davvero golosa. Per realizzare queste frittelle l’unica accortezza che dovrete avere sarà quella di verificare che l’olio abbia raggiunto la giusta temperatura in modo che, una volta tuffate le vostre frittelle, le verdure rimarranno perfettamente legate alla pastella senza sfaldarsi. Fate quindi la prova con un mestolo di legno: immergetelo nell’olio e se vedrete formarsi subito delle bollicine, potrete iniziare a friggere. Come risultato, otterrete delle frittelle molto profumate, croccanti al punto giusto – grazie alla presenza della lattuga – e dal sapore estremamente dolce e delicato.

Preparazione Frittelle di porri e lattuga

  1. Pulite la lattuga e lessatela per pochi minuti in modo che si ammorbidisca leggermente. Scolatela e una volta che si è raffreddata tagliatela in striscioline della larghezza di mezzo centimetro.
  2. Procedete con i porri, eliminando le radichette e la parte verde, privateli delle foglie esterne e tagliate in rondelle la parte più morbida.
  3. Preparate la pastella mescolando le uova con la farina, il parmigiano, il bicarbonato e il latte. Dovrete ottenere una consistenza non troppo liquida, ma densa ed elastica.
  4. Unite i porri alla pastella, mescolate e aggiungete anche le striscioline di lattuga. Coprite per bene tutti gli ingredienti con l’impasto e passateli nel pangrattato.
  5. Friggete in abbondante olio bollente fino a che le vostre frittelle non diventano dorate e croccanti.
Servite subito aggiungendo all'ultimo il sale e le spezie che più preferite.

Variante Frittelle di porri e lattuga

Potete preparare le frittelle anche al forno: in questo caso adagiate le verdure su una teglia coperta con carta da forno e versate sopra qualche cucchiaio di pastella in modo che durante la cottura si leghi agli ingredienti.

I commenti degli utenti