Frittelle dolci di zucca

31 ottobre 2014

Ingredienti per 8 persone

Le frittelle dolci di zucca sono un dolce fritto tipico del periodo autunnale. Sono dei dolci facili e piuttosto veloci da preparare, soprattutto se disponete della zucca già cotta: sia al vapore sia cotta in forno purché non sia stata condita. Le frittelle dolci di zucca si preparano realizzando una pastella piuttosto densa a base di purea di zucca, uova, farina, zucchero e lievito per dolci. Il sapore dei questo ortaggio è arricchito da aromi tipicamente autunnali come scorza di arancia e cannella in polvere. Le frittelle dolci di zucca possono essere comunque insaporite a piacimento: provate ad aggiungere un mix di spezie (cannella, zenzero, noce moscata), scorza di lime o un cucchiaino di rum. Per confezionare queste frittelle è importante usare la scorza di agrumi non trattati, la buccia infatti viene a contatto con gli agenti atmosferici oltre che con eventuali agenti chimici. Preparate questo dolce per la festa di Halloween o per una ricca merenda per i vostri bambini o come fine pasto goloso.

Preparazione Frittelle di zucca

  1. Step 1 frittelle alla zuccaPreriscaldate il forno a 200 °C. Tagliate la polpa di zucca a fettine dello stesso spessore, disponetele su una teglia rivestita di carta forno e cuocete per 30 minuti, o finché la zucca è morbida. Lasciate raffreddare completamente la zucca, quindi frullatela creando una purea. Lavate accuratamente l'arancia e grattugiatene la buccia evitando di prendere anche la parte bianca.
  2. Step 2 frittelle alla zuccaMescolate la purea di zucca con lo zucchero semolato, la scorza dell'arancia, la cannella e le uova; lavorate il composto con una frusta fino a ottenere una consistenza omogenea.
  3. Step 3 frittelle alla zuccaUnite al composto di zucca la farina e il lievito setacciati, mescolate bene aiutandovi con una spatola fino a ottenere una crema liscia e senza grumi. Versate l'olio in una casseruola, quando è ben caldo, friggete poche frittelle per volta: prelevate mezzo cucchiaio di impasto e, con un altro cucchiaio, fatelo cadere dolcemente nell'olio caldo. Cucinate le frittelle fino a che non sono dorate, giratele spesso e accertatevi che siano immerse nell'olio. Una volta cotte disponete le frittelle su un piatto coperto con carta assorbente; infine spolverizzatele con abbondante zucchero a velo.
Servite calde.

Variante Frittelle di zucca

Aggiungete alla pastella 100 g di uvetta dopo averla fatta rinvenire nel rum e averla ben strizzata.

I commenti degli utenti