Frollini alla zucca, dolcetti morbidi e profumati

7 ottobre 2018

I frollini alla zucca sono dolcetti morbidi e profumati, ideali da gustare durante la stagione autunnale. Con l’arrivo dell’autunno le ricette fresche e pratiche dell’estate cedono il passo a preparazioni che rappresentino la giusta via di mezzo tra chi ancora non è pronto a immergersi in pasti ricchi e sostanziosi e chi sta già pensando ai caldi e accoglienti comfort food dei primi freddi. I frollini alla zucca racchiudono tutte queste caratteristiche: un impasto molto simile a quello della pasta frolla, ma reso estremamente più morbido e delicato grazie all’aggiunta della polpa di zucca e un invitante profumo di cannella da godere nei freschi pomeriggi autunnali. Insomma, se cercate dei biscotti con cui inaugurare il forno dopo la pausa delle ferie estive, questi frollini non vi deluderanno di certo. Prepararli è davvero molto semplice: basterà partire dalla preparazione classica della pasta frolla – a base di zucchero, farina, burro e uova – e aggiungere la polpa della zucca cotta. La dose esatta dipenderà di volta in volta dal tipo di qualità e dal contenuto di acqua in essa contenuta: quindi, iniziate aggiungendone una piccola quantità e procedete fino a ottenere un impasto dalla consistenza compatta e non troppo umida. Altro consiglio per bilanciare alla perfezione il sapore di questi frollini è quello di non eccedere nella dose di zucchero in modo da compensare la dolcezza naturale della zucca, che verrà esaltata ancora di più dalle note pungenti della cannella.

I commenti degli utenti