Fusilli al forno vegetariani

16 agosto 2015
di Francesco Colangelo

Ingredienti per 4 persone

I fusilli al forno vegetariani sono un primo piatto perfetto per un pasto sostanzioso ma in cui non siano adoperate proteine animali. Condite questa pasta al forno con un sugo di pomodoro, mozzarella e parmigiano. Potete scegliere il formato di pasta che preferite, usate pasta corta come i fusilli, le penne o formati speciali come le reginette o le farfalle: è importante in ogni caso cuocere la pasta molto al dente perché dovrà ultimare la cottura in forno. Per il sugo abbiamo utilizzato i pomodorini piccadilly, una varietà adatta alla preparazione di salse perché alle alte temperatura la buccia si amalgama completamente con la polpa. I nostri fusilli al forno sono una ricetta vegetariana per questo potete arricchirli con altre verdure a seconda della stagione come melanzane, zucchine, piselli o funghi.

Preparazione Fusilli al forno vegetariani

  1. Tagliate la mozzarella in pezzi, versate i cubetti in uno scolapasta e lasciate che il latticino perda tutto il siero in eccesso. Lavate e asciugate i pomodori, privateli del picciolo e tagliateli a metà. In una padella scaldate due cucchiai di olio con uno spicchio d'aglio in camicia, aggiungete i pomodori e cuocete per 10 minuti circa. Eliminate l'aglio e regolate di sale.
  2. Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocete la pasta. Scolatela molto al dente e conditela con il sugo di pomodoro aggiungendo un cucchiaio di olio e il parmigiano.
  3. Unite qualche foglia di origano fresco e la mozzarella, lasciate da parte una manciata di cubetti. Ungete leggermente una teglia, versate la pasta condita e coprite la superficie con la mozzarella rimanente.
  4. Infornate a 200°C per 20 minuti, di cui gli ultimi 5 azionando la funzione grill del forno.

I commenti degli utenti