Galantina di pollo, cucina bolognese

4 giugno 2015

Ingredienti per 6 persone

La galantina di pollo è una ricetta tipica della città di Bologna. Nacque durante il rinascimento nel capoluogo emiliano probabilmente ispirandosi alla versione francese della ballotine che prevedeva però l’utilizzo di carne di anatra ed aveva una forma rotonda invece che allungata. Si tratta di un piatto piuttosto laborioso da realizzare ma di sicuro effetto grazie al gradevole effetto cromatico che si ottiene. Il pollo viene farcito con altri tipi di carne, affettati e uova creando una sorta di insaccato che viene cotto nel brodo. Molto diffuso è l’aggiunta di tartufo a lamelle nel ripieno, potete arricchire la farcia anche con verdure: unite ad esempio le carote che avrete cotto durante la preparazione del brodo. La galantina di pollo si serve fredda tagliata a fette non troppo sottili. Questo secondo piatto infatti, fa parte della categoria dei rifreddi, ovvero quei piatti cotti e poi serviti freddi. La galantina di pollo può essere preparata in anticipo e conservata in frigorifero fino al momento del consumo. Potete disossare personalmente al pollo oppure farvelo preparare dal macellaio risparmiando tempo per la preparazione della ricetta.

Preparazione Galantina di pollo

  1. galantina di pollo step1Disossate il pollo e mettete le ossa in una pentola capiente assieme alle verdure mondate e lavate.
  2. galantina di pollo step2Tagliate il lombo di maiale, la fesa di vitello e 200 g di petto del pollo, a piccoli pezzi. Mettete la carne a marinare con il marsala per due ore.
  3. galantina di pollo step3Scolate bene la carne e tritatela molto finemente. Aggiungete metà del prosciutto cotto tritato e le uova, mescolate bene e regolate di sale e pepe. Tagliate il restante prosciutto e la mortadella a listarelle. Sbollentate i pistacchi per un minuto, eliminate la pellicina e tritateli grossolanamente.
  4. galantina di pollo step4Stendete il pollo, appiattitelo con un batticarne e farcitelo con metà del composto di carni miste. Disponete metà della mortadella, del prosciutto cotto e dei pistacchi, proseguite con un secondo strato.
  5. galantina di pollo step5Richiudete il pollo formando un cilindro, inizialmente bloccate le estremità con stuzzicadenti. Poi procedete a cucire con dello spago alimentare, in modo da chiudere tutte le estremità. Con un ago praticate dei piccoli fori sulla pelle del pollo.
  6. galantina di pollo step6Avvolgete il rotolo in un canovaccio di cotone pulito. Chiudete le estremità legandolo bene.
  7. galantina di pollo step7Filtrate il brodo e fate cuocere la galantina di pollo per due ore. Scolate e lasciate riposare 20 minuti, togliete il canovaccio e mettete il rotolo su un tagliere. Appoggiatevi sopra un peso e lasciatelo raffreddare per 4 ore. Tagliate a fette di circa mezzo centimetro e servite.

I commenti degli utenti