Gelato al cioccolato fondente: vegano

7 agosto 2015
di Lisa Pedrini

Ingredienti per 6 persone

Il gelato al cioccolato fondente è sicuramente uno dei dessert estivi più amati. La ricetta che proponiamo non richiede l’aggiunta di latte né di uova. È per questo un dolce al cioccolato che può essere consumato oltre che da chi segue una dieta vegetariana anche dai vegani. Questo gelato all’acqua è perfetto anche per chi è intollerante alle proteine del latte, per prepararlo occorrono solo acqua, zucchero, cioccolato fondente e cacao amaro. Per rendere ancora più ricca la ricetta aggiungete al termine della mantecatura qualche scaglia di cioccolato fondente che conferirà croccantezza. In alternativa potete aggiungere granella di frutta secca come noci, nocciole o pistacchi. Se non disponete della gelatiera potete seguire la nostra ricetta per un gelato al cioccolato senza gelatiera oppure provate uno dei tanti gusti proposti tra le nostre ricette di gelati e granite.

Preparazione Gelato al cioccolato vegano

  1. Setacciate insieme lo zucchero e il cacao, disponeteli in una casseruola dal fondo spesso e lasciate che si sciolgano a calore moderato versando l'acqua calda a filo. Appena la miscela inizia a sobollire unite 300 g di coccolato fondente ridotto in pezzi. Lasciate sciogliere mescolando di tanto in tanto. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Riducete in scaglie il cioccolato rimanente, tritandolo al coltello. Tenete da parte.
  2. Versate il composto nella gelatiera e iniziate la mantecatura (che durerà dai 30 ai 40 minuti a seconda della gelatiera), 5 minuti prima del termine aggiungete il cioccolato in scaglie.
  3. Versate il gelato in una vaschetta e conservate in freezer per almeno due ore prima di servire.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti