Gelato all’olio extravergine di oliva: una combinazione tutta italiana

14 novembre 2017

Ingredienti per 6 persone

Il gelato all’olio extravergine di oliva è una ricetta semplice da preparare che farà impazzire ogni cultore della cucina italiana. Questa preparazione combina due tra gli alimenti che ci rendono più famosi al mondo: gelato e olio extravergine di oliva. Anche se la ricetta prevede l’utilizzo di ingredienti economici e facilmente reperibili, per ottenere un risultato di grande effetto vi consigliamo di prediligere prodotti di qualità. Scegliete l’olio extravergine di oliva Origine Coop, ottenuto da olive raccolte e molite esclusivamente sul territorio nazionale dopo un’accurata selezione dei frantoi. Per preparare un gelato gastronomico all’olio extravergine di oliva occorrono: latte fresco intero, panna fresca, zucchero, olio extravergine di oliva e sale. Potete aggiungere alla preparazione anche i semi di un baccello di vaniglia, ma se volete esaltare il gusto dell’olio non aggiungete aromi. Oltre a servire il gelato all’olio extravergine di oliva per accompagnare frutta fresca di stagione, usatelo per realizzare piatti più accattivanti. Ponete una pallina di gelato su una tartare di gamberi o di tonno oppure su un risotto al pomodoro aromatizzato al basilico.

Preparazione Gelato all'olio extravergine di oliva

  1. step-1-gelato-allolio-evoVersate il latte in un pentolino e accendete il fuoco. Appena prima che arrivi a bollore, togliete il pentolino dal fuoco.
  2. step-2-gelato-allolio-evo_coopAggiungete lo zucchero, la panna e 10 g di sale, mescolate e lasciate raffreddare completamente. Quando il composto è freddo aggiungete l’olio extravergine di oliva, montando gli ingredienti con un frullatore a immersione.
  3. step-3-gelato-allolio-evoVersate il composto nella gelatiera (il composto deve essere freddo) e fatelo mantecare. Se necessario ponetelo in freezer per qualche ora prima di servirlo.

Variante Gelato all'olio extravergine di oliva

Se non avete la gelatiera niente paura. Potete preparare ugualmente il gelato: dopo aver amalgamato il latte, la panna e lo zucchero con l’olio d’oliva, trasferite tutto in un contenitore e ponetelo in freezer. Lasciatelo riposare tutta la notte e, al momento del servizio, frullatelo con un mixer per renderlo cremoso.

I commenti degli utenti