Ghiaccioli alla ciliegia variegati allo yogurt

25 luglio 2016

Ingredienti per 6 persone

I ghiaccioli alla ciliegia sono una merenda rinfrescante e genuina. Si realizzano in casa in pochissimo tempo e possono essere preparati con la frutta che avete a disposizione. Sono un’ottima soluzione per una merenda estiva, per fare il pieno di vitamine non solo per i più piccoli. Per realizzarli servono degli appositi stampini, ma se non li avete a disposizione, è possibile utilizzare dei bicchierini di plastica, il risultato sarà un ghiacciolo da una forma troncoconica. I ghiaccioli alla ciliegia sono realizzati frullando le ciliegie e mescolandole ad uno sciroppo di zucchero da alternare ad uno yogurt al limone. Le varianti in questo caso possono essere infinite. È possibile inserire più strati colorati oppure sostituire lo strato di yogurt con sciroppo al limone o yogurt vaniglia oppure con gelato. Per una versione ancora più golosa potete inserire insieme alla purea di ciliegie anche qualche pezzetto di frutta intero: sarà una piacevole scoperta.

Preparazione Ghiaccioli alla ciliegia

  1. Denocciolate le ciliegie e frullatele con un frullatore ad immersione.
  2. A parte in un pentolino realizzate uno sciroppo facendo sciogliere, a fiamma media, lo zucchero nell’acqua fino a quando è completamente sciolto. Lasciatelo raffreddare e mescolatelo alla purea di ciliegie.
  3. Riempite gli stampini con metà della salsa e riponeteli in congelatore per 1 ora.
  4. Togliete gli stampini dal congelatore e copriteli con uno strato di yogurt. Rimetteteli in freezer per 1 ora. Ripetete l’operazione fino al termine degli ingredienti. Gustateli dopo almeno 5 ore di riposo in freezer.
Per eliminare lo stampino basterà scaldarlo fra le mani per qualche minuto o passarlo sotto dell’acqua tiepida per qualche secondo.

I commenti degli utenti