Ghiaccioli allo yogurt

15 settembre 2014

Ingredienti per 6 persone

I ghiaccioli allo yogurt fatti in casa sono uno snack sano da consumare a merenda. La ricetta consente inoltre di impiegare lo yogurt in modo sfizioso e piacevole al palato. Questi ghiaccioli sono preparati con lo yogurt ai mirtilli, che consente di realizzare un dolce leggero e che può essere consumato da tutti i componenti della famiglia. I mirtilli sono frutti ricchi di proprietà benefiche per il nostro organismo: l’acido citrico protegge le cellule e l’acido folico è una vitamina molto importante per le varie funzioni che svolge. Inoltre, tutte le proprietà di questo piccolo frutto sono importanti anche per il miglioramento della vista. La ricetta proposta è particolarmente salutare perché prevede anche l’impiego del miele, uno zucchero certamente più sano per l’organismo. Per realizzare questa ricetta è indispensabile avere almeno 6 stampi per ghiaccioli e 6 stecchi di legno.

Preparazione Ghiaccioli allo yogurt

  1. La preparazione dei ghiaccioli allo yogurtMettete in un pentolino metà quantità di latte e riscaldatelo senza farlo bollire. Aggiungete il miele e mescolate bene per diluirlo. Unite l'altra metà del latte, mescolate e lasciate raffreddare completamente.
  2. La preparazione dei ghiaccioli allo yogurtAggiungete lo yogurt e l'estratto di vaniglia e, con una frusta, sbattete bene per unire tutto. Mettete la ciotola nel freezer per 1 ora.
  3. La preparazione dei ghiaccioli allo yogurtRiprendete il composto e usate una frusta per rompere il ghiaccio che si è formato. Sbattete bene per unire il tutto e, se preferite, potete anche usare un frullatore a immersione.
  4. La preparazione dei ghiaccioli allo yogurtLavate i mirtilli, asciugateli con carta da cucina e teneteli da parte. Trasferite il preparato in una brocca, in questa maniera è più facile versarlo negli stampi. Versate il preparato negli stampi per ghiaccioli riempiendoli per poco più della metà. Aggiungete 5-6 mirtilli in ogni stampo e poi mettete in freezer per 1 ora. Togliete gli stampi dal freezer e inserite gli stecchi di legno: i ghiaccioli non sono ancora pronti ma sono solidi abbastanza per sorreggere gli stecchi. Riponete in freezer per almeno 3 ore o fino quando si solidificano. Al momento di servirli basta immergere gli stampi in una ciotola con acqua calda per farli fuoriuscire facilmente.

I commenti degli utenti