Gnocchetti al basilico con aria di pomodoro, un primo piatto sfizioso e colorato

18 aprile 2016
di Martin Vitaloni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Gnocchetti al basilico con aria di pomodoro

  1. Sbollentate il basilico, raffreddatelo in acqua e ghiaccio, strizzatelo e frullatelo. Impastate la farina con il pecorino, il pangrattato, il basilico frullato, il sale e acqua quanto basta a ottenere un panetto morbido.
  2. Prelevate parti di impasto e ricavate dei lunghi cilindretti. Tagliateli a pezzetti piccoli per ottenere i nostri gnocchetti verdi. In una padella, scaldate un filo d’olio extravergine e scottate le mandorle tagliate a metà.
  3. In un’altra padella, rosolate uno spicchio d’aglio in un filo d’olio extravergine. Unite i pomodori tagliati a pezzi, sale e pepe; scottateli leggermente, coprendo la padella con il coperchio e mescolando di tanto in tanto.
  4. Quando i pomodori sono sufficientemente appassiti, frullateli con il mixer a immersione, incamerando aria durante l’operazione per ottenere una “schiumetta” densa.
  5. In un padellino, poi, realizzate qualche cialda di pecorino.
  6. Cuocete gli gnocchetti in acqua salata. Scolateli quando salgono a galla e trasferiteli nella padella con le mandorle. Aggiungete un po’ d’acqua di cottura e il pecorino e fate insaporire la pasta per qualche istante.
  7. Impiattate gli gnocchetti verdi con la salsa di mandorle (a piacere, potete utilizzare un coppapasta) e condite con qualche cucchiaino di “aria” di pomodoro.
Completate con un soffio di pepe e servite con le cialde di pecorino.

I commenti degli utenti