Gnocchetti sardi alla campidanese

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Pasta
  • bassa
  • 2 ore
  • 450 per 100 g
14 luglio 2015

Ingredienti per 8 persone

Gli gnocchetti sardi alla campidanese sono un primo piatto tradizionale. La pasta realizzata con semola di grano duro viene arricchita con lo zafferano e impastata con poca acqua e un pizzico di sale. Ne risulta un panetto sodo che lavorato a lungo diventa liscio. Realizzate i malloreddus utilizzando un riga gnocchi o i rebbi di una forchetta. La tradizione vuole che la superficie sia resa ruvida dallo sfregamento sul fondo del ciurilli una specie di setaccio realizzato con sottili canne di giunco, viene spesso sostituito con un pezzo di vetro rigato. Tradizionalmente questi gnocchi vengono conditi con burro e pecorino grattugiato, con pomodoro e basilico o con un sugo più ricco. La variante alla campidanese richiede che venga preparato un sugo ristretto con salsiccia e polpa di pomodoro. Scegliete una salsiccia di maiale tagliata piuttosto finemente e lasciatela rosolare in un soffritto di cipolla. Gli gnocchetti sardi possono essere conditi anche con ragù d’agnello. La variante industriale di questa pasta è molto più piccola e meno consistente.

Preparazione Gnocchetti sardi alla campidanese

  1. gnocchetti sardi - 01In una padella con poco olio fate appassire a fuoco dolce la cipolla tagliata finemente.
  2. gnocchetti sardi - 02Spellate la salsiccia, sgranatela con le mani e unitela al soffritto di cipolla.
  3. gnocchetti sardi - 03Fate rosolare per 10 - 15 minuti a fuoco medio, mescolando spesso.
  4. gnocchetti sardi - 04Unite la polpa di pomodoro, regolate di sale e mescolate. Aggiungete un bicchiere di acqua e coprite con un coperchio. Cuocete e a fuoco dolce per circa 1 ora.
  5. gnocchetti sardi - 05Sciogliete lo zafferano in 100 ml di acqua.
  6. gnocchetti sardi - 06In una ciotola mescolate la farina con lo zafferano. Unite la restante acqua, impastate e aggiungete un pizzico di sale. Lavorate sul piano di lavoro fino a ottenere un composto compatto e sodo.
  7. gnocchetti sardi - 08Formate dei cordoncini. Tagliate in pezzi lunghi circa 2 cm.
  8. gnocchetti sardi - 09Dategli la forma tipica arrotolandoli sul riga gnocchi. Disponeteli su un piano infarinato per farli asciugare.
  9. gnocchetti sardi - 10Lessate gli gnocchetti in abbondante acqua salata, quando sono al dente scolateli e uniteli al sugo di salsiccia.
  10. gnocchetti sardi - 11Fateli saltare e mantecateli con il pecorino.

I commenti degli utenti