Gnocchi al forno vegetariani

22 luglio 2015
di Pietro Raucci

Ingredienti per 4 persone

Gli gnocchi al forno sono un primo piatto molto versatile, in questa occasione abbiamo insaporito con besciamella e scamorza. Per la nostra ricetta abbiamo preparato in casa sia gli gnocchi che la besciamella. Gli gnocchi sono una preparazione semplice e di umili origini a base di patate e farina, consigliamo di usare patate a pasta bianca perché ricche di amido quindi farinose e adatte ad essere schiacciate. Inoltre è fondamentale che siano vecchie: le patate troppo fresche, contenendo meno amido e più acqua, richiederebbero un’aggiunta eccessiva di farina durante la lavorazione dell’impasto. La besciamella invece si prepara aggiungendo latte vaccino al roux, cioè la miscela di burro e farina. Scegliete di aggiungere un trito di zucchine e qualche gheriglio di noce per una variante ancora più ricca. I nostri gnocchi al forno sono adatti a chi segue una dieta vegetariana, ma sostituendo la besciamella classica con una besciamella vegana e la scamorza con il tofu, potrete rendere gli gnocchi al forno un piatto della cucina vegana.

Preparazione Gnocchi al forno

  1.  
     Preparate gli gnocchi come vi mostra la nostra.
  2. Preparate la besciamella scaldando il burro con 30 gr di farina setacciata, mescolate finché il burro si sia completamente sciolto e aggiungete il latte. Continuate a mescolare aggiungendo una grattugiata di noce moscata, un pizzico di sale e una macinata di pepe bianco. Spegnete il fuoco quando il composto risulta denso.
  3. Tagliate la scamorza in pezzi. Accendete il forno a 200°C. Portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata. Buttate gli gnocchi un po' alla volta e sollevateli con una schiumarola non appena salgono a galla. Conditeli con la besciamella, il parmigiano e la scamorza. Disponeteli in una teglia dai bordi alti, completate con un poco di parmigiano in superficie e infornate per 10 minuti. Trascorsi i dieci minuti, azionate la funzione grill del forno e lasciate cuocere per altri 5 minuti o finché gli gnocchi raggiungono la croccantezza che preferite.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti