Gnocchi alla vignarola di Dino De Bellis

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Pasta
  • bassa
  • 25 minuti
  • 380 per 100 g
  • Ricetta per vegetariani
14 aprile 2015

Ingredienti per 6 persone

Gli gnocchi alla vignarola sono un gustoso primo piatto. La vignarola è tipica della trazione culinaria laziale, preparata in diverse versioni su tutto il territorio regionale. È un piatto semplice, dal sapore di altri tempi, realizzato con i principali ortaggi primaverili. Nel nome si fa riferimento alla vigna, ad indicare non solo l’appezzamento di terra coltivato a vite ma, in senso lato, la campagna in cui si alternavano le colture orticole e l’allevamento del bestiame. La vignarola infatti era un piatto che preparato con quello che si poteva facilmente reperire durante la giornata di lavoro nei campi. In questa ricetta vi proponiamo una rivisitazione della tradizionale vignarola, il condimento vegetariano è utilizzato come salsa per gli gnocchi. I principali ingredienti utilizzati sono: i carciofi, gli asparagi, la lattuga, i cipollotti e il pecorino, ma potete anche aggiungere le fave e il guanciale. Servite gli gnocchi alla vignarola ancora caldi spolverizzandoli con il pecorino fresco e decorando il piatto con foglie di menta.

Preparazione Gnocchi alla vignarola

  1. Gnocchi alla vignarola Step 1Pulite i carciofi e metteteli in ammollo in acqua acidulata con il limone. Sgusciate i piselli. Tagliate i cipollotti alla julienne. Eliminate la parte più dura degli asparagi e tagliateli a pezzetti, lasciando le punte intatte. Tagliate la lattuga a striscioline. Prendete il carciofo e tagliatelo alla julienne.
  2. Gnocchi alla vignarola Step 2Versate in una padella un filo d'olio e unite il cipollotto, il carciofo e i piselli. Saltate gli ortaggi e fateli cuocere per circa 3 minuti, aggiungendo acqua calda.
  3. Gnocchi alla vignarola Step 3Aggiungete gli asparagi e la lattuga, regolate di sale e fate cuocere per 3 minuti, se necessario aggiungete altra acqua calda. Tuffate gli gnocchi in acqua bollente. Unite alcune foglie di menta nella salsa.
  4. Gnocchi alla vignarola Step 4Scolate gli gnocchi e versateli nella padella. Fate insaporire gli gnocchi per qualche istante.
  5. Gnocchi alla vignarola Step 5Togliete la padella dal fuoco, versate il pecorino grattugiato e mantecate a freddo.
  6. Gnocchi alla vignarola Step 7Versate gli gnocchi nel piatto di portata, aggiungete altro pecorino e un ciuffo di menta fresca.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti