Golden Syrup: sostituto vegano del miele

23 aprile 2017

Ingredienti per 8 persone

Il golden syrup è uno sciroppo zuccherino tipicamente britannico ma diffuso anche in America. Una ricetta davvero semplice a base di soli tre ingredienti: acqua, zucchero e limone. La consistenza è simile a quella del miele ma più liquida e il sapore può variare a seconda del tipo di zucchero che viene usato. In genere si usa lo zucchero bianco raffinato, ma se preferite potete usare una uguale quantità di zucchero di canna integrale e di zucchero bianco raffinato. Di difficile reperibilità nei supermercati italiani è sempre preferibile farlo in casa, sia per la genuinità degli ingredienti privi di conservanti, che per il sapore decisamente più autentico di quello preconfezionato.

Preparazione Golden Syrup

  1. Per prima cosa prendete il vasetto di vetro, dove verserete e conserverete il golden syrup una volta pronto, lavatelo con acqua e sapone e sterilizzatelo. Per sterilizzarlo prendete un tegame alto almeno 10 cm più del vasetto che avete scelto e disponete sul fondo un panno da cucina pulito e piegato: deve coprire uniformemente il fondo. Mettete il vasetto sul panno con l'apertura verso l'alto e ricoprite con acqua fino a superarlo almeno di 5 cm. Ponete il tegame sul fuoco a fiamma alta fino a ebollizione, abbassare la fiamma e far bollire per 30 minuti. Aggiungete anche il coperchio del vasetto nel tegame dopo i primi venti minuti di bollitura. Lasciate raffreddare il vasetto e il suo tappo in acqua e mettetelo ad asciugare su un panno pulito con l'apertura verso il basso.
  2. Prendete ora un tegame antiaderente capiente e col fondo alto e versateci dentro 200 g di zucchero e i 50 g di acqua a temperatura ambiente. Ponete sul fuoco a fiamma bassa finché lo zucchero non si caramellizza assumendo un colore dorato. Occorrono circa 6 minuti.
  3. Una volta che lo zucchero è dorato aggiungete i 600 g di acqua bollente, 1 kg di zucchero, il succo di limone e lasciate cuocere a fiamma bassa per 45 minuti.
  4. Il composto deve arrivare ad avere una colorazione ambrata, la temperatura perfetta da raggiungere è in genere intorno ai 110-115°C, usate un termometro da cucina per una maggiore precisione. Qualora non lo aveste, considerate che la consistenza deve essere leggermente più liquida del miele. Lasciate freddare e versare nel vasetto di vetro. Chiudete il vasetto e capovolgetelo se intendete conservarlo più a lungo.
Il golden syrup necessita di 24 ore di riposo prima di essere consumato, l'ideale sarebbe comunque aspettare 2 o 3 giorni prima dell'utilizzo.

Variante Golden Syrup

Se preferite potete sostituire lo zucchero bianco raffinato con lo zucchero integrale di canna.

I commenti degli utenti