Street food messicano: le Gorditas

5 agosto 2015

Ingredienti

Le gorditas sono una preparazione molto diffusa nella cucina messicana, il nome deriva dalla forma panciuta di una tortilla realizzata con farina di mais e farcita con diversi ingredienti come carne, verdura e formaggi. Le gorditas vengono cotte in differenti modi, esiste la versione cotta su piastre di ferro roventi ma anche quella fritta in olio. Si tratta di un vero e proprio street food, in tutti i mercati rionali o in chioschetti agli angoli delle strade del Messico potrete trovare un venditore di gorditas e altre specialità. Potete farcirle con diversi ripieni non solo di carne, scegliete sempre se aggiungere abbondante formaggio grattugiato per rendere ancora più golose queste tortine di mais o di moderarne la piccantezza unendo uno o più peperoncini verdi. In alcuni stati del Paese si possono trovare anche le gorditas dolci, vengono preparate con farina di frumento, zucchero e panna: il risultato è goloso e invitante.

Preparazione Gorditas

  1. gorditas (1)Cuocete la carne in una ampia casseruola, con abbondante acqua, lo spicchio di aglio, alloro e sale, occorrono circa 40 minuti. Lasciatela raffreddare e poi sfilettatela bene. Filtrate il brodo e tenete da parte una tazza. Lavate i peperoni, togliete il picciolo e ed eliminate i semi e le venature. Tagliateli a cubetti. Lavate il peperoncino verde e tagliatelo a rondelle. Chi non ama il piccante può eliminare i semi. Mondate la cipolla e tritatela finemente. Riscaldate l'olio in una padella, unite i peperoni e il peperoncino e saltateli per 3 minuti, unite la cipolla e fatela imbiondire. Aggiungete la carne e mescolate, quindi versate la tazza di brodo e portate a bollore. Lasciate evaporare quasi completamente,  regolate di sale, spegnete e tenete in caldo.
  2. gorditas (2)Versate la farina e un pizzico di sale in una ciotola capiente, aggiungete piccole quantità di acqua e iniziate a impastare unendo, poco alla volta, più acqua. L'impasto deve staccarsi bene dalle mani e non deve risultare friabile ma morbido e compatto, quindi aggiungete più acqua se necessario (me occorrono circa 300 ml). Formate 8 sfere dello stesso peso. Riscaldate una una padella antiaderente, prendete una pallina, schiacciatela con le mani e datele una forma circolare, continuate a schiacciarla fino ad ottenere un disco di poco più di mezzo centimetro.
  3. gorditas (3)Sistematela sulla teglia e cuocetela per 2-3 minuti per ogni lato.  Appena cotta sistemate ciascuna gordita sopra un telo da cucina pulito, con un coltello formate una tasca praticando un taglio al centro. Quest'operazione dovrà essere realizzata quando la gordita è ancora calda in modo di aprirla senza romperla.
  4. gorditas (4)Ripetete l'operazione fino all'esaurimento dell'impasto. Grattugiate il formaggio e farcite le gorditas. Ripassatele per qualche secondo nella teglia calda per fare sciogliere il formaggio, quindi riempitele con la carne e portate subito a tavola.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti