Guacamole: regina delle salse messicane

21 giugno 2014
di Alessia Navarra

Ingredienti per 4 persone

Il guacamole è una salsa tipica della cucina messicana a base di avocado. Le sue origini si fanno risalire agli Aztechi, nella loro lingua infatti guacamole significava proprio salsa di avocado. Molto utilizzata anche nella cucina americana, la salsa è la regina di quella Tex-Mex. La coltivazione dell’avocado è giunta negli anni ’50 nel bacino del Mediterraneo dove se ne coltivano numerose varietà. Questo frutto ha un alto contenuto di grassi, vitamine e sali minerali e, siccome continua la sua maturazione anche dopo la raccolta, viene di solito maturato in fruttaio. Saper scegliere un frutto ben maturo è fondamentale per ottenere una salsa saporita, la sua buccia deve presentarsi morbida ed elastica al tatto. Arricchita con aglio, cipolla, pomodoro, succo di lime e tabasco, il guacamole è una salsa perfetta da mangiare con tortillas o patatine.

Preparazione Guacamole

  1. Pelate la cipolla e tagliatela finemente. Lavate e mondate il cipollotto e affettatelo, potete utilizzare anche la parte verde purché non sia legnosa. Sbucciate l'aglio, privatelo del germe interno e sminuzzatelo. Dopo aver inciso il pomodoro immergetelo per meno di un minuto in acqua bollente. Privatelo della pelle e dei semi e tagliate a dadini la polpa. Tenete da parte.
  2. Tagliate in due parti (per il lungo) gli avocado e facendo pressione con la punta del cucchiaio togliete il seme. Staccate la polpa dalla buccia e tritatela. In una ciotola capiente aggiungete all'avocado la cipolla, il cipollotto, l'aglio e il pomodoro. Mescolate aggiungendo abbondante succo di lime e qualche goccia di tabasco. Salate e pepate. Coprite la ciotola con un foglio di pellicola per cucina e lasciare riposare in frigo per 30 minuti.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Variante Guacamole

Per una versione ancora più piccante potete aggiungere pepe di Cayenna o peperoncino. Per ottenere una consistenza vellutata utilizzate un frullatore per sminuzzare gli ingredienti.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti