Hamburger di lenticchie vegan

30 settembre 2014
di Miriam Novaretti

Ingredienti per 8 persone

Gli hamburger di lenticchie sono una variante vegetariana del solito hamburger. Adatti a chi segue una dieta vegetariana uniscono un apporto di ferro e fibre a una consistenza croccante. Molto nutrienti, ricche di fosforo e vitamina B le lenticchie sono utilizzate di solito all’interno di ricette tradizionali. L’hamburger di lenticchie rosse è realizzato partendo da un soffritto di carota e cipolla e può essere aromatizzato a piacere. Provate ad aggiungere curry per una versione più orientale o peperoncino per un tocco piccante. Potete farcire un panino proprio come fareste con un burger di carne: aggiungete filetti di cetriolo fresco, salsa tzatziki o lamelle di mandorla, carote a julienne e senape fatta in casa.

Preparazione Hamburger di lenticchie

  1. Lavate sotto il getto dell'acqua corrente le lenticchie. Lavate accuratamente le carote, privatele della buccia e tritatele finemente. Sbucciate le cipolle e affettatele a velo. In una casseruola fate riscaldare poco olio, aggiungete carota e cipolla e lasciate soffriggere. Aggiungete le lenticchie e un mestolo di brodo. Lasciate cuocere per mezz'ora a fiamma vivace aggiungendo il brodo man mano che si asciuga: assicuratevi che ci sia abbastanza liquido per avere una cottura uniforme. Al termine della preparazione le lenticchie dovranno essere piuttosto asciutte.
  2. Nel bicchiere del mixer versate le lenticchie, il pangrattato e il prezzemolo lavato (versate il pangrattato poco alla volta per dosarlo correttamente e raggiungere la consistenza voluta). Frullate velocemente fino a ottenere un composto denso e malleabile. Formate delle sfere col composto e schiacciatele come se si trattasse di hamburger. Cuocete in padella con un filo d'olio per 3 - 4 minuti per lato o fino a che gli hamburger non risultano dorati e croccanti.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti