Hamburger con salsa al vino rosso

11 aprile 2014

Ingredienti per 4 persone

L’hamburger è un secondo piatto di carne che può essere cucinato e arricchito in vario modo per poter soddisfare i gusti di tutti i commensali. Gli hamburger con salsa al vino rosso sono un’ottima idea per una cena veloce e informale tra amici. La ricetta prevede l’uso di pochi ingredienti e, proprio per questo motivo, è necessario utilizzarne di ottima qualità. Gli hamburger impiegati sono di carne chianina, ovvero dell’antica razza bovina autoctona dell’Italia Centrale che deve il proprio nome alla Valdichiana in Toscana. Anche la scelta del vino rosso per la realizzazione della salsa è molto importante: impiegatene uno non troppo alcolico e non molto tannico. La cottura della carne va fatta in padella e a fuoco molto basso poiché il burro, a fuoco alto, tende a bruciare velocemente e ad annerirsi. In accompagnamento alla carne si possono servire delle verdure cotte al vapore e poi saltate velocemente nella stessa padella in cui sono stati cucinati gli hamburger.

Preparazione Hamburger con salsa al vino rosso

  1. Preparate la salsa: in una ciotola versate l'acqua, il ketchup e la salsa Worcestershire. Mescolate con un cucchiaio per unire tutti gli ingredienti.
  2. La salsa al vino rosso per gli HamburgerIn un tegamino mettete 50 g di burro, scioglietelo a fuoco molto basso, versate il composto di salse e aggiustate di sale e pepe. Alzate la fiamma, aggiungete il vino e, con una frusta, mescolate e lasciate evaporare il vino. Continuate la cottura fino a quando la salsa non risulta densa. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. Dividete la salsa in due ciotole (una delle ciotole va portata a tavola).
  3. La preparazione degli hamburger con salsa al vino rossoIn un'ampia padella, sciogliete a fuoco basso i restanti 50 g di burro. Aggiungete gli hamburger e quando prenderanno un po' di colore (ci vorranno due minuti al massimo per lato) spennellateli con la salsa al vino rosso. Coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere gli hamburger fino al grado di cottura che desiderate. Riscaldate a bagno maria la salsa rimasta e portatela a tavola insieme agli hambuger.
Servite con carote tagliate a bastoncino prima cotte al vapore e poi saltate nella stessa padella della carne.

I commenti degli utenti