Hash browns, cucina inglese

14 settembre 2016

Ingredienti per 4 persone

Le hash browns sono un piatto della cucina inglese facile da preparare, occorrono pochi e semplici ingredienti: patate, burro e sale. Le hash browns non solo altro che patate grattugiate, a cubetti o tagliate finemente che vengono cotte lentamente in una padella fino a ottenere una consistenza croccante e un colore dorato. L’amido delle patate e l’acqua che rilasciano sono sufficienti a tenere unite queste sfoglie. La forma può essere variata: preparatele in monoporzioni (normalmente di forma rettangolare) o, per una versione più facile, in una padella creando un disco. Esistono versioni più saporite delle hash browns, come quelle in cui si aggiungono cipolla, pepe e anche un pizzico di paprika.  Le hash browns vengono spesso servite a colazione, ma anche come contorno di secondi piatti leggeri.

Preparazione Hash browns

  1. hashbrowns (1)Sbucciate le patate, lavatele bene sotto l'acqua corrente e poi tagliatele a fette sottilissime, utilizzate una mandolina o un coltello in ceramica affilato.
  2. hashbrowns (2)Riempite una ciotola con acqua fredda, immergete le patate e lasciatele per 5 minuti. Scolatele bene e strizzatele fra le mani per togliere l'eccesso di acqua, poi disponetele su un canovaccio pulito e asciugatele bene.
  3. hashbrowns (3) Riscaldate una padella antiaderente e fate sciogliere metà del burro. Aggiungete le patate e disponetele nella padella. Coprite, abbassate la fiamma al minimo e lasciate cucinare per circa 15 minuti.
  4. hashbrowns (4)Scoprite la padella e girate le patate per cuocerle dall'altra parte, deve formarsi una crosticina dorata.  Continuate la cottura a padella scoperta per circa 15 minuti o fino che le patate sono ben cotte. Mettete in un piatto da portata, spolverizzate con un po' di prezzemolo tritato e quindi condite con sale grosso e pepe al gusto.

I commenti degli utenti