Hot Dog, street food

9 aprile 2016

Ingredienti per 4 persone

L’hot dog è uno street food tipico della tradizione americana, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Si tratta di un panino allungato chiamato bun, farcito con un würstel di vitello o maiale e arricchito con salse varie e condimenti come cetrioli sottaceto e cipolla fritta o caramellata. Realizzare in casa il tipico panino da hot dog è piuttosto semplice, ma necessita di almeno due ore di lievitazione, se non avete tempo quindi potete acquistare questo genere di panino in tutti i supermercati. Una volta preparato potete conservare il pane per due giorni in frigorifero, avvolto nella pellicola per alimenti, oppure nel congelatore. Potete farcire l’hot dog con salse di ogni tipo, in base ai vostri gusti, ma se volete un gusto tradizionale utilizzate il ketchup, la senape. Potete aggiungere crauti, bacon croccante, pomodori o formaggio tipo cheddar. Se volete ricalcare alla perfezione la tradizione statunitense servite questi panini accompagnati da patatine fritte e da una birra lager.

Preparazione Hot Dog

  1. In una planetaria, o su un tavolo, versate la farina, il burro fuso, il sale, lo zucchero, il lievito sciolto in poco latte e impastate fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Riponete l’impasto in una terrina leggermente infarinata, coperta da un canovaccio e lasciate lievitare per 2 ore circa, o fino a quando il volume iniziale non è raddoppiato.
  2. Dividete l'impasto in 8 palline e conferite la classica forma allungata. Disponeteli su una teglia coperta dalla carta forno, lasciando qualche cm di spazio fra loro e cuocete a 180°C per 20 minuti.
  3. Mentre i panini sono in cottura scaldate su una piastra i würstel, affettate i cetrioli eliminate la salamoia dai crauti. Friggete la cipolla tagliata a cubetti in poco olio, appena pronta scolatela su un foglio di carta assorbente. Appena il pane è pronto, lasciatelo leggermente raffreddare, poi incidetelo a metà, farcite con le salse, i crauti, il würstel e completate con i cetriolini e cipolle fritte.
Servite caldi.

I commenti degli utenti