Hummus di barbabietole vegano

6 agosto 2017

Ingredienti per 8 persone

L’hummus di barbabietole è l’ideale se volete sperimentare una ricetta diversa dal solito utilizzando accostamenti improbabili senza però impelagarvi in preparazioni troppo elaborate. Rispetto al classico hummus che prevede il solo utilizzo di ceci, questa originale variante abbina il sapore dei legumi alla dolcezza della barbabietola, conferendo all’hummus un gusto saporito e delicato allo stesso tempo. Le barbabietole rosse, inoltre, sono un vero e proprio toccasana per la salute: contengono pochissime calorie e grazie all’elevato quantitativo di fibre hanno proprietà disintossicanti e depurative. Anche se in cottura perdono parte dei loro nutrienti, rappresentano comunque un’ottima fonte di minerali indispensabili per l’organismo, tra cui: ferro, potassio, calcio e magnesio. Le occasioni per preparare questa ricetta non vi mancheranno di certo: potete servire il vostro hummus di barbabietole come piatto unico accompagnandolo con crostini di pane oppure utilizzarlo come condimento da spalmare su bruschette o grissini. Per un antipasto o un aperitivo ancora più sfiziosi potete servire l’hummus in una ciotolina con il formaggio fresco ed accompagnare il tutto con un ottimo bicchiere di vino bianco secco.

Preparazione Hummus di barbabietole

  1. Dopo aver lavato e pelato le barbabietole cuocetele in acqua bollente finché non diventano morbide. Scolatele e lasciatele raffreddare.
  2. Nella ciotola del mixer unite: i ceci, il succo e la buccia grattugiata del limone, lo spicchio di aglio, i due cucchiai di tahina, il sale, il cumino e l’olio extravergine d'oliva. Frullate per qualche minuto e aggiungete le barbabietole.
  3. Continuate a frullare finché gli ingredienti non si sono mescolati in maniera omogenea. Se l’hummus risulta troppo secco aggiungete un po’ di acqua di cottura della barbabietole.
Servitele come condimento per le vostre bruschette o crostini di pane.

Variante Hummus di barbabietole

Potete utilizzare il vostro hummus di barbabietole come condimento per primi piatti a base di farro o di orzo.

I commenti degli utenti