Insalata ricca con uova e fagiolini

12 maggio 2015
di Gabriella Mauri

Ingredienti per 4 persone

L’insalata con uova è un ricco secondo piatto ideale da preparare e gustare nelle calde giornate primaverili ed estive. Nella versione proposta, questo piatto è realizzato con patate novelle, fagiolini, uova sode, petto di tacchino affumicato, cipolla di Tropea e ravanelli. L’insalata è poi condita con una vinaigrette con olio, senape dolce, aceto, sale e pepe. Per un risultato perfetto occorre cuocere le uova fino a che il tuorlo sia completamente coagulato, ma senza eccedere nei tempi di cottura: una cottura prolungata, infatti, potrebbe far assumere al tuorlo il caratteristico colore verdognolo dovuto alla reazione chimica del solfuro di ferro in essi contenuto. L’insalata con uova si presta a numerose varianti, potete sostituire o aggiungere ingredienti a vostro piacimento. Unite lattuga, valeriana o songino, sostituite il petto di tacchino con il tonno, oppure eliminate la vinaigrette e aggiungete con una salsa a base di maionese o yogurt.

Preparazione Insalata con uova

  1. Lavate bene le patate per eliminare i residui terrosi presenti sulla buccia. Lessatele le patate per 30 - 40 minuti, il tempo varia in base alla grandezza delle patate. Scolate le patate, lasciatele intiepidire, tagliatele a pezzi piuttosto grandi e mettetele da parte in una ciotola capiente.
  2. Nel frattempo lavate i fagiolini sotto l'acqua corrente. Scolateli, eliminate le punte e, se presente, il filo. In un'altra pentola capiente portate a ebollizione l'acqua salata. Quando inizia a bollire, tuffate i fagiolini e lasciateli cuocere per 3-5 minuti. Scolateli e fermate la cottura raffreddandoli sotto l'acqua fredda corrente. Tagliate i fagiolini grossolanamente.
  3. Tirate fuori le uova dal frigo, disponetele in una pentola capiente e riempitela di acqua fredda. Il livello dell’acqua dove ricoprire la superficie delle uova di almeno 5 cm. Spostate la pentola su un fornello a fiamma vivace e portate a bollore. Cuocete per 10 minuti. Scolate le uova sode dall'acqua. Raffreddate le uova in una ciotola di acqua fredda per fermare la cottura. Rompete il guscio con il dorso di un cucchiaio e immergete le uova ancora in acqua fredda per 30 minuti. Tagliatele a fette le uova.
  4. Mondate la cipolla, tagliatela a fette, mettetela in ammollo in abbondante acqua fredda per 30 minuti e scolate. Eliminate le radici dei ravanelli, lavateli in abbondantemente acqua corrente e tagliateli sottilmente. Tagliate il prosciutto a listarelle.
  5. Preparate la vinaigrette: in un barattolo versate 2 cucchiai d'olio, la senape, l'aceto, regolate di sale e pepe, chiudete il barattolo e agitate vigorosamente per emulsionare il tutto. In una ciotola versate le patate, i fagiolini, le uova e il prosciutto a listarelle. Versate la vinaigrette nella ciotola con i gli altri ingredienti, mescolate e coprite la ciotola con pellicola trasparente. Mettete in frigorifero a riposare fino al momento di servire. Servite fredda.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti