Insalata di pasta con carpaccio di polpo e pesto di rucola, un primo fresco ed estivo

28 luglio 2016
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Insalata di pasta con carpaccio di polpo e pesto di rucola

  1. Mettete sul fuoco una casseruola che possa contenere abbondantemente il polpo. Versate l’acqua e aggiungete alloro, sedano, cipolla, carota, prezzemolo, sale e pepe in grani. Portate a ebollizione e immergete il polpo. Fate riprendere il bollore e abbassatela fiamma, cuocendo per circa 45 minuti, finché non sarà tenero.
  2. Al termine della cottura, sgocciolate il polpo e mettetelo subito in forma, utilizzando uno stampo da plum-cake o una bottiglia di plastica. Quando sarà tiepido, mettetelo in frigorifero per un giorno almeno. Il giorno successivo toglietelo dalla bottiglia o dallo stampo e affettatelo sottilmente.
  3. Mondate e lavate la rucola, asciugatela con l’aiuto di una centrifuga, mettetela in un mixer con i pinoli, un pizzico di sale e pepe. Frullate, versando olio a filo, fino a rendere il composto una crema. Aggiungete, se dovessero servire, un paio di cubetti di ghiaccio per renderlo più fluido.
  4. A questo punto, lessate la pasta mantenendola al dente. Scolatela, ungetela di olio e mettetela in una pirofila. Fatela raffreddare e, quando si sarà intiepidita, conditela con il pesto di rucola e con il polpo tagliato a fette. Irrorate, infine, con olio extravergine di oliva.

I commenti degli utenti