Insalata di seppie: video ricetta

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • Ricetta per celiaci
24 luglio 2014

Ingredienti per 4 persone

L’insalata di seppie è un secondo leggero ideale da cucinare in estate e perfetto per essere servito durante una cena formale. Si può preparare con un po’ di anticipo perché si mangia freddo ma, in questo caso, è necessario condire con l’emulsione di limone, olio, sale e pepe solo poco prima di servire a tavola. La seppia è un mollusco che si pesca durante tutto l’anno. L’età dell’esemplare influenza sia il tempo di cottura sia la qualità della carne che nell’esemplare più anziano può essere tenace. Per tutti gli impieghi che non richiedono lunghe cotture è preferibile scegliere seppie di massimo 10-12 cm. Quando è appena pescato il mollusco è di un bel colore iridescente. Prima di qualsiasi impiego, la seppia richiede l’asportazione dell’osso, che si sfila facilmente spingendo con i pollici dal fondo tondo del sacco in fuori. Occorre poi esportare gli occhi, il becco al centro dei tentacoli, la sacca gialla e quella del nero.

Preparazione Insalata di seppie

  1. la_preparazione_dell'insalata_di_seppiePreparate un brodo con 1 gambo di sedano, 1 carota, la cipolla e il pepe in grani partendo da acqua fredda. Unite anche le seppie pulite e cuocete per 40 minuti.
  2. le_seppie_bollite_per_l'insalata_di_seppieScolate le seppie e immergetele in acqua fredda per fermare la cottura e mantenerle bianche.
  3. le_seppie_a_strisce_per_l'insalata_di_seppieQuando sono fredde, scolatele e tagliatele a strisce sottili.
  4. il_sedano_per_l'insalata_di_seppiePelate la restante costa di sedano e tagliatelo ad archetto. Tagliate la carota pelata a bastoncino.
  5. l'emulsione_per_l'insalata_di_seppiePreparate un’emulsione con il succo del limone, olio, sale e pepe.
  6. il_condimento_dell'insalata_di_seppieCondite le seppie e gli ortaggi con l’emulsione e spolverizzate con il prezzemolo tritato.
Servite fredda.

I commenti degli utenti