Insalata di zucca arrosto, funghi e mandorle: in autunno stare leggeri con gusto

  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • bassa
  • 40 minuti
  • 180 per 100 g
  • Ricetta economica
  • Ricetta light
  • Ricetta per vegetariani
27 novembre 2018

Ingredienti per 4 persone

L’insalata di zucca arrosto, funghi e mandorle è un antipasto molto sfizioso e semplice da preparare, dal sapore e dai colori autunnali. In porzioni più ampie, potete servirla come piatto unico per un pranzo leggero e all’insegna del gusto. Scegliete una tipologia di zucca poco fibrosa come la delica se amate la consistenza scioglievole, altrimenti, se volete preparare un’insalata dal sapore più rustico, optate per la butternut. Prima di tirare fuori dal forno la zucca assicuratevi che sia cotta a puntino: deve risultare croccante in superficie e morbida all’interno. Procuratevi dei porcini freschi, se in stagione, altrimenti sostituiteli con finferli o pleorotus, facendo attenzione ai tempi di cottura. Servite la vostra insalata con pane casereccio e, per esaltarne al massimo il gusto, accompagnatela con un bicchiere di Birra 8 Luppoli Gusto Tostato del Birrificio Angelo Poretti: il successo è assicurato.

Preparazione Insalata di zucca arrosto, funghi e mandorle

  1. insalata-zucca-arrosto-funghi-e-mandorle-step-2Tagliate la zucca a fettine spesse circa 2 cm, eliminate la buccia e mettetela su una leccarda ricoperta di carta forno.
  2. insalata-zucca-arrosto-funghi-e-mandorle-step-4Aggiungete l'aglio in camicia, condite con olio, sale, pepe, rosmarino. Mettete in forno a  200°C per 15 minuti.
  3. insalata-zucca-arrosto-funghi-e-mandorle-step-5Tagliate a fette i funghi, tirate fuori la leccarda dal forno, disponete i funghi e conditeli con olio, sale e pepe di Sichuan.
  4. insalata-zucca-arrosto-funghi-e-mandorle-step-6Fate cuocere in forno per 15 minuti.
  5. insalata-zucca-arrosto-funghi-e-mandorle-step-7Disponete su un piatto di portata la valeriana, la zucca, i funghi e per ultime le mandorle sfilettate tostate. Regolate di sale e aggiungete un tocco di olio extravergine.

I commenti degli utenti