Insalata di farro

11 febbraio 2014

Ingredienti per 4 persone

Il farro è la più antica varietà di frumento coltivato ed è stato utilizzato dall’uomo come nutrimento fin dal neolitico. Di questo alimento esistono tre tipologie: piccolo, medio e grande. Povero di grassi e ricco di fibre, vitamine e sali minerali, il farro è uno dei cereali meno calorici poiché 100 g apportano circa 340 kcal. Ottimo da usare come base insieme ai legumi, per zuppe sane e nutrienti, è ideale da preparare in insalata. Con la farina di farro si possono confezionare pane, dolci e altri prodotti da forno. L’insalata di farro, ottima alternativa all’insalata di riso, è un piatto tipicamente estivo, arricchito da pomodorini, mozzarella e rucola, proprio come l’insalata di pasta. Adatta anche a chi segue una dieta vegetariana, è un’insalata perfetta da preparare in anticipo in quanto il piatto va servito freddo. In questo caso, aggiungete la rucola poco prima di servire a tavola.

Preparazione Insalata di farro

  1. Il farro, la mozzarella e i pomodori tagliati a dadiniSciacquate il farro e cuocetelo in acqua bollente salata per circa 25 minuti (o seguite il tempo indicato sulla confezione, se usate un farro precotto impiegherà molto meno). Scolatelo e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo sciacquate i pomodorini e tagliateli in quattro parti. Tagliate la mozzarella a dadini e lasciatela scolare.
  2. La rucola tagliata finementeLavate bene la rucola e tagliatela finemente. Quando il farro è freddo e ben sgocciolato dall'acqua potete assemblare l'insalata: mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e condite con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e sale.
Servite fredda.

Variante Insalata di farro

Se non mangiate latticini, sostituite la mozzarella con tofu affumicato o tofu al naturale. Per arricchire l'insalata utilizzate la mozzarella di bufala anziché il fiordilatte.

Consigli dello chef

Il farro si presta molto bene all'abbinamento con ingredienti affumicati: aggiungete salmone oppure anatra affumicata.

Dino De Bellis Chef di Salotto Culinario a Roma

Vino in abbinamento

Sapori vegetali delicati, in questa insalata estiva, che chiedono un vino altrettanto delicato, dai toni floreali ed erbacei, come potrebbe essere un Blanc de Morgex et de La Salle della Val d'Aosta.

Pier Giorgio Paglia Sommelier Master class

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti