Insalata di finocchi e olive taggiasche

13 novembre 2013

Ingredienti

L’insalata di finocchi e olive taggiasche è un contorno tipicamente invernale arricchito con arance e noci. Le olive taggiasche, note per il loro gusto intenso e le  piccole dimensioni, spezzano la freschezza dei finocchi e danno profondità al piatto. Le arance, rigorosamente non trattate perché da utilizzare con tutta la buccia, non solo donano un tocco di colore al piatto, ma lo caratterizzano poiché gli conferiscono una nota dolce. Ben bilanciata nei sapori e nei contrasti, la preparazione di questa insalata invernale è velocissima. Potete servirla sia in accompagnamento alle portate di carne sia a quelle di pesce, le note acide sono infatti perfette per sgrassare il palato.

Preparazione Insalata di finocchi e olive taggiasche

 
  1. Il finocchio tagliato sottilmenteLavate bene i finocchi sotto l’acqua corrente per eliminare i residui di terra. Eliminate le foglie esterne più dure e i ciuffetti alle estremità, asciugateli con cura, quindi tagliateli a fettine sottili.
  2. Le arance affettate con la loro bucciaLavate anche le arance e asciugatele per bene; tagliatele a rondelle e quindi dividete ciascuna rondella in spicchi di dimensioni regolari e uniteli ai finocchi. Spezzettate grossolanamente i gherigli di noci e uniteli all'insalata, aggiungete anche e le olive taggiasche. Preparate una vinaigrette emulsionando, all'interno di un barattolo, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, un cucchiaio di succo di arancia, un pizzico di sale e uno di pepe. Versate la vinagrette sull'insalata, mescolate e portate a tavola.
 
Portate a tavola la vinaigrette, a base di olio extravergine di oliva e succo di arance, e aggiungetela a piacimento sull'insalata.

I commenti degli utenti