Involtini di melanzane vegani

23 aprile 2016

Ingredienti per 4 persone

Gli involtini di melanzane vegani sono un piatto gustoso e ricco, che può essere servito sia come antipasto che come secondo piatto. Sono ottimi sia serviti caldi che freddi, come piatto da portare in ufficio, per un pic nic o per un buffet. Scegliete delle melanzane lunghe, così da poterle arrotolare sul ripieno; se non trovate questo tipo di melanzane, invece che degli involtini potete creare, con le melanzane tonde, dei fagottini, richiusi sul ripieno o semplicemente delle torrette. Il ripieno è composto da erbe aromatiche mescolate al tofu: potete variare le erbe utilizzate, aggiungere spezie o ortaggi per rendere ancor più goloso il ripieno. Il tofu è un sostituto del formaggio realizzato cagliando il latte di soia . È un alimento ad alto contenuto proteico e molto consumato da chi segue un’alimentazione vegana. Per un gusto più deciso, potete aggiungere al ripieno capperi tritati, olive o un cucchiaio di pesto di basilico o scegliere una cottura in forno dopo averli farciti con tofu e di pesto di pistacchi. Se amate gli involtini vegani provate anche quelli di zucchine.

Preparazione Involtini di melanzane vegani

  1. Lavate la melanzana e tagliatela nel senso della lunghezza a fette di circa 3 mm e grigliatele su una piastra o griglia antiaderente quanto basta per renderle tenere.
  2. In una ciotola sbriciolate il tofu con una forchetta, unite 1 cucchiaio di olio, le erbe aromatiche tritate, il sale, il pepe, i pinoli tostati e mescolate. Stendete il composto su due o tre fette di melanzane leggermente sovrapposte, arrotolatele su se stessa e chiudete con uno stuzzicanti.
  3. In una padella scaldate 3 cucchiai di olio extravergine di oliva con l’aglio e il peperoncino, fate insaporite e appena sfrigola aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà, il concentrato di pomodoro, regolate di sale e pepe e cuocete per 10 minuti. Eliminate l’aglio, unite gli involtini di melanzane, cuocete per altri 10 minuti.
Eliminate gli stuzzicadenti e servite caldissimi.

I commenti degli utenti