Involtini di salmone con crema di caprino, un secondo piatto sfizioso e invitante

20 dicembre 2016
di Mauro Improta

Ingredienti per 2 persone

Preparazione Involtini di salmone con crema di caprino

  1. Tagliate a fettine molto sottili il filetto di salmone e lasciatelo marinare in frigorifero per qualche tempo (anche per una notte intera) con sale, pepe, un po’ di salsa di soia, un filo d’olio extravergine e del prezzemolo.
  2. Mettete il caprino in una ciotola. Regolate di sale e pepe e unite del prezzemolo tritato. Mescolate per ottenere una crema omogenea e trasferitela in un sac à poche in modo da farcire con più facilità il salmone.
  3. Disponete della pellicola su un piano e sistemateci sopra, ben allineate, le fettine di salmone marinate. Farcite al centro con la crema di caprino e arrotolate delicatamente, senza stringere troppo, aiutandovi con la pellicola.
  4. Tagliate a fettine molto sottili il finocchio e cuocetele per circa 10 minuti in una pentola con acqua salata e profumata con i semi di finocchio, l’anice stellato e la barba del finocchio. Scolate il finocchio e trasferitelo in una ciotola. Conditelo con olio extravergine e lasciatelo intiepidire. Poi, utilizzando un coppapasta, ricavate dei tortini, che sformeremo poco prima di portare in tavola.
  5. Tagliate il rotolo in modo da ottenere tanti piccoli involtini. Affettate finemente la mela e conditela con del succo di limone. Disponete le fettine di mela a raggiera alla base del piatto da portata.
  6. Adagiate gli involtini di salmone e caprino sulle fettine di mela e condite il tutto con un filo d’olio extravergine. Sistemate nel piatto anche i tortini di finocchio.
Portate in tavola i vostri involtini.

I commenti degli utenti