Involtini di scampi con salsa al pistacchio, un secondo di pesce e pasta pronto a deliziarvi

20 ottobre 2016
di Hirohiko Shoda

Ingredienti per 10 persone

Preparazione Involtini di scampi con salsa al pistacchio

  1. In una ciotola, lavorate la farina con le uova. Ponete il composto sulla spianatoia infarinata e stendetelo finemente con il mattarello, dandogli la forma di un disco. Arrotolate sia l’estremità superiore sia quella inferiore del disco di pasta, fino a farle incontrare al centro, e sovrapponetele senza schiacciarle, altrimenti potrebbero attaccarsi. Con un coltello molto affilato, tagliate il rotolo di sfoglia ogni 5 mm, in modo da ricavare i tagliolini. Districateli con le mani.
  2. Pulite gli scampi, eliminando le teste e i carapaci. Infilzateli con gli spiedini dal capo alla coda e arrotolateci intorno i taglioni, avvolgendo completamente la polpa.
  3. Riscaldate l’olio in una pentola, cercando di fargli mantenere una temperatura di 160 °C. Immergete gli involtini per circa 2 minuti.
  4. Mettete i pistacchi sgusciati nel bicchiere del mixer a immersione. Aggiungete l’olio, l’acqua, il sale e frullate fino a ottenere una salsa cremosa e uniforme.
  5. Con un coltello, pelate le arance al vivo e, tagliando tra una pellicina e l’altra, ricavate gli spicchi di polpa. Metteteli in una ciotolina, conditeli con un pizzico di sale e un filo d’olio e mescolate.
  6. Sistemate gli involtini fritti sul piatto da portata e spolverateli con un pizzico di paprika dolce.
Servite gli involtini con la salsa al pistacchio e con l’insalata di arance.

I commenti degli utenti