Involtini di maiale

9 marzo 2014

Ingredienti per 4 persone

Gli involtini sono un secondo piatto classico della cucina italiana. Realizzati con carne o pesce, sono ideali da cucinare quando si ha poco tempo, ma non si vuole rinunciare al gusto. I nostri involtini di maiale sono avvolti con del morbido bacon e arricchiti dai chicchi di uva. Nella ricetta, di facile esecuzione, è fondamentale mantenere l’equilibrio tra gli ingredienti. Realizzati con carne di maiale e fettine di bacon, sono aromatizzati con il rosmarino, che esalta il sapore della carne, e da un sapiente mix di miele, aceto e uva, ingredienti ideali da abbinare al maiale. Per un ottima riuscita degli involtini di maiale utilizzate miele e carne di eccellente qualità. La ricetta è adatta anche a chi deve condurre un’alimentazione senza glutine.

Preparazione Involtini di maiale

  1. La preparazione degli involtini di maialeAvvolgete una fetta di bacon attorno a ogni fetta di maiale, chiudete l'involtino con mezzo rametto di rosmarino.
  2. Lavate e sgranate l'uva. Scaldate l'olio in una padella antiaderente capiente e rosolatevi la carne 5 minuti su ogni lato. Togliete la carne dalla padella e lasciatela al caldo.
  3. L'uva per gli involtini di maialeMescolate il miele e l'aceto di vino, versate nella padella e lasciate cuocere; unite i chicchi di uva e saltateli in padella per 1 minuto. Aggiungete la carne, salate e pepate e fate cuocere per qualche minuto. Servite con la salsa di cottura della carne.
Portate subito a tavola.

Variante Involtini di maiale

Se preferite un gusto più delicato utilizzate carne di vitello ma fatela cuocere meno tempo per lasciarla morbida e succosa. Farcite con cubetto di scamorza affumicata e, dopo la prima rosolatura in padella, cuocete gli involtini in forno per qualche minuto.

Vino in abbinamento

L'impatto agrodolce del miele e dell'aceto, la componente fruttata dell'uva: serve un vino stampo aromatico, di potenza, magari con una chiusura amarognola per bilanciare la dolcezza. Abbiniamo il piatto a un Gewürztraminer altoatesino.

Alessio Pietrobattista Esperto di vino, collabora con diverse guide del settore

I commenti degli utenti