Involtino di porro, antipasto vegano

19 febbraio 2018
di Community

Ingredienti per 4 persone

L’involtino di porro è un antipasto vegano molto semplice e sfizioso. Aggiungete al ripieno di patate anche qualche pezzo di zenzero per un sapore deciso. In occidente la polvere di radice di zenzero è venduta come medicinale, in farmacia. Nella cultura araba è un afrodisiaco, mentre in Africa è utilizzata come rimedio contro le punture di zanzara. Tuttavia lo zenzero è divenuto famoso grazie all’uso che se ne fa in cucina e all’interno di infusi per le sue doti digestive.

Preparazione Involtino di porro

  1. involtino-di-porro-a-1760-1Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a cubetti. Lavate anche lo zenzero e tagliatelo a fette sottili, senza sbucciarlo. Pelate le carote e tagliamole prima a metà e, poi, a bastoncini.
  2. involtino-di-porro-a-1760-2Mettete a cuocere tutti gli ingredienti nella vaporiera, facendo in modo che restino ben distanziati tra loro. Regolate di sale.
  3. involtino-di-porro-a-1760-3Lavate il porro e praticate un taglio su tutta la lunghezza. Togliete le foglie esterne che lo rivestono e lavatele nuovamente.
  4. involtino-di-porro-a-1760-4Dividete le foglie di porro in tre parti e mettetele a scottare nella vaporiera, per pochi minuti, insieme agli altri tuberi.
  5. involtino-di-porro-a-1760-5Appena i cubetti di patata sono morbidi al tatto, spegnete il fuoco. Riversateli in una ciotola e schiacciateli con la forchetta. Tagliate sottilmente lo zenzero cotto e unitelo alla purea di patate. Regolate di sale e pepe.
  6. involtino-di-porro-a-1760-6Stendete la purea sulle sfoglie di porro e sistemate nel centro un bastoncino di carota. Arrotolate la sfoglia su se stessa e formate un involtino. Guarnite con le foglie verdi del porro e i pezzetti di carota.

I commenti degli utenti