Juicy lucy: cheeseburger americano

13 aprile 2016

Ingredienti per 4 persone

Il juicy lucy è un classico street food americano, diffuso ormai in tutto il mondo. Si tratta di una grossa polpetta di carne macinata, ricoperta da un gustoso formaggio filante e racchiusa in due soffici panini  insieme a bacon, pomodoro, cipolla, lattuga e senape. È importante non confondere il juicy lucy con un comune cheeseburger in cui il formaggio si dispone al di sopra dell’hamburger. Realizzare in casa il juicy lucy è semplice, e potete crearlo con il taglio di carne che preferite fra manzo, vitello, pollo, agnello e maiale, oppure potete fare un mix di carni. L’ingrediente fondamentale di questo panino è il formaggio: noi vi consigliamo di scegliere il cheddar, un formaggio a pasta dura di origine inglese ma ormai prodotto e utilizzato anche negli Stati Uniti, che potete trovare in fette già pronte in molti supermercati, o comprare in blocchi e tagliare a mano; questo formaggio ha un sapore particolare. Quando viene scaldato diventa piacevolmente filante, sposandosi perfettamente con la carne. Se non riuscite a trovare questo formaggio, potete utilizzare l’edamer o il formaggio fuso a fette, mentre è meglio non utilizzare la fontina o l’emmental in quanto il loro sapore è troppo distante dal formaggio originale.

Preparazione Juicy lucy

  1. Lavorate la carne macinata con 1 cucchiaio di cipolla tritata e un cucchiaio di senape. Regolate di sale e pepe e formate otto polpette, schiacciandole fino a farle diventare poco più grandi dei panini che le conterranno, in modo che in cottura non si restringa troppo il loro diametro. Su quattro delle polpette stendete una fetta di cheddar, e sovrapponete a questa le altre quattro polpette, schiacciando bene per fare rimanere il formaggio all'interno in cottura.
  2. Scaldate una piastra e fate rosolare il bacon su entrambi i lati finché non è croccante. Sulla stessa piastra cuocete, senza mai toccarli, gli hamburger per due minuti per lato. Girateli con una spatola e cuoceteli allo stesso modo, facendo attenzione a non forarli in modo che non perdano i succhi in cottura. Quasi a fine cottura adagiate sulla piastra anche il pane tagliato a metà, con la parte interna verso il basso.
  3. Componete il panino seguendo questo ordine: pane, lattuga, pomodoro, cipolla, bacon, hamburger al formaggio, senape e pane.
Servite subito.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti